Martedì, 12 Dicembre 2017 | Login

penne1718Seconda sconfitta consecutiva per i biancorossi, che a Castelnuovo cadono 2-0 per mano di una Torrese cinica nello sfruttare gli errori dei ragazzi di Giandomenico nel primo tempo, brava a mantenere invece nella ripresa quando gli ingressi di Rodia, Coletta e Di Martino trasformano una squadra in grado di giocare l'intera ripresa nella metà campo avversaria pur non riuscendo ad offendere. In campo col 4-4-2 i biancorossi vanno sotto al quarto d'ora subendo la beffa di una rete in netta posizione di fuorigioco non segnalata. Alla mezzora l'errore in uscita che regala il raddoppio ai locali prima della clamorosa traversa di Pagliuca che per poco non riapre il match. Nelle ripresa inutili gli sforzi profusi, la Torrese difende con ordine e porta a casa il risultato.

penne1718Sarà il signor Giorgio D'Agnillo di Vasto l'arbitro designato a dirigere l'incontro di mercoledi tra Torrese e Penne che si disputerà alle 14:30 presso il Comunale di Castelnuovo. Il fischietto vastese sarà coadiuvato per l'occasione da Alonzi e Di Felice entrambi della sezione di Avezzano; tra i biancorossi da registrare il rientro di Cacciatore dopo la squalifica, ancora ai box D'Amico mentre Reale è recuperato. Tra i padroni di casa mancherà invece lo squalificato Vittorio Mariani. Turno infrasettimanale anche per i Giovanissimi Regionali impegnati nella difficile trasferta di Vasto contro il Bacigalupo alle 10:30.

logo-articleCon la delusione per la scoppola di domenica con il Montorio ancora da smaltire, arriva subito il turno infrasettimanale di mercoledi a concedere ai biancorossi la possibilità di riscatto. Match tutt'altro che agevole in tal senso per i ragazzi di Giandomenico che renderanno visita all'ambiziosa Torrese, neopromossa nel campionato di Eccellenza ma pesantemente rinforzata in fase di mercato estivo con diversi nomi importantissimi per la categoria e il dichiarato obiettivo di dare fastidio nelle zone alte della classifica. Con Cacciatore nuovamente disponibile dopo aver scontato la squalifica e Reale pienamente disponibile i biancorossi scenderanno sul sintetico di Castelnuovo con il dichiarato obiettivo del riscatto. Tra i locali assente il difensore Mariani squalificato.

orta2Il peggior Penne di stagione cade malamente  per mano del Montorio 88 sceso al Comunale da fanalino di coda e col peggior attacco del torneo, ma capace di segnare in un solo incontro più reti di quante realizzate da inizio torneo. Eppure il match era iniziato sotto i migliori auspici, con il primo squillo stagionale di bomber Mario Orta (foto) dopo appena quattro minuti che sembrava far presagire ad una giornata tranquilla. Ma il Montorio prendeva presto in mano le redini dell'incontro, il Penne sbandava clamorosamente e gli ospiti prima pareggiavano con Durante poi in cinque minuti la chiudevano con Ridolfi e l'ex Ndiaye su rigore che precedentemente aveva anche colto un palo clamoroso. Nulla da segnalare nella ripresa con il Penne incapace di graffiare e gli ospiti abili a calare il tris nel finale su calcio piazzato.

orta2Il peggior Penne di stagione cade malamente  per mano del Montorio 88 sceso al Comunale da fanalino di coda e col peggior attacco del torneo, ma capace di segnare in un solo incontro più reti di quante realizzate da inizio torneo. Eppure il match era iniziato sotto i migliori auspici, con il primo squillo stagionale di bomber Mario Orta (foto) dopo appena quattro minuti che sembrava far presagire ad una giornata tranquilla. Ma il Montorio prendeva presto in mano le redini dell'incontro, il Penne sbandava clamorosamente e gli ospiti prima pareggiavano con Durante poi in cinque minuti la chiudevano con Ridolfi e l'ex Ndiaye su rigore che precedentemente aveva anche colto un palo clamoroso. Nulla da segnalare nella ripresa con il Penne incapace di graffiare e gli ospiti abili a calare il tris nel finale su calcio piazzato.

penne1718Terna tutta pescarese designata a dirigere l'incontro di domenica tra Penne e Montorio 88 che si giocherà alle 14:30 al Nuovo Comunale con i soliti già citati problemi di capienza massima consentita. Arbitro dell'incontro sarà il signor Stefano Giampietro coadiuvato da Nappi e Bruni. Biancorossi che recuperano D'Addazio ma perdono Cacciatore squalificato, ancora ai box D'Amico e Reale. Posticipato a lunedi alle 15:30 l'incontro degli Allievi, i Giovanissimi Regionali invece anticipano a sabato il difficile match in casa del River Chieti. Di seguito l'intero programma settimanale.

logo-articleL'ASD PENNE 1920 con profondo rammarico ed estrema amarezza si vede costretta a comunicare per l'ennesima volta e con ulteriore ritardo indipendente da propria volontà, che anche per la gara interna di domenica 29 ottobre contro il Montorio 88, permangono i soliti problemi legati alla mancata agibilità dell'impianto che limitano l'affluenza massima di pubblico consentito a 99 spettatori. Il tutto malgrado le rassicurazioni pervenute dall'Amministrazione Comunale che aveva comunicato alla scrivente la convocazione di un tavolo tecnico con gli organi preposti per la risoluzione del problema che sarebbe avvenuta nella giornata di giovedi 26 ottobre. Nulla di tutto questo, e solo nella giornata di mercoledi 25 ottobre ci è stato comunicato dalla stessa che nessuna riunione od incontro sarebbe avvenuto alla data precedentemente indicata...

penne1718Dopo il pari pirotecnico di domenica a Cupello è già tempo di pensare al prossimo match per i ragazzi di mister Giandomenico che domenica ospiteranno tra le mura amiche il Montorio 88 in uno dei match più "classici" del campionato di Eccellenza. Privi dello squalificato Cacciatore, che a Cupello ha rimediato il quinto giallo stagionale, i biancorossi sfideranno l'attuale fanalino di coda del torneo che malgrado acquisti importanti nel mercato estivo ha incontrato grosse difficoltà in questa prima parte di stagione specie a causa di un reparto avanzato parso incapace di graffiare. Al Comunale scenderà comunque una squadra ferita, che recentemente ha cambiato guida tecnica affidandosi alle cure di mister Sabatino Cipolletti.

logo-articleSettimana di magra per le compagini giovanili biancorosse. L'unico successo settimanale è quello degli Allievi Provinciali che hanno esordito nel migliore dei modi con una vittoria (2-1) nell'insidiosissima trasferta di Collecorvino; gara accesa quella andata in scena in casa del Fair Play, a deciderla un gol sul filo di lana dopo che i padroni di casa erano riusciti a pareggiare l'iniziale vantaggio biancorosso. Sconfitte le altre formazioni biancorosse: nel match interno di lunedi la Juniores d'Elite cade in casa (0-2) per mano della vice-capolista River Chieti al termine di un match equilibratissimo. Inatteso tonfo per i Giovanissimi Regionali che, in vantaggio e dopo un primo tempo dominato, si lasciano rimontare in casa dalla Torre Calcio e vedono allontanarsi ora il quinto posto. Infine a chiudere i Giovanissimi Provinciali (fuori classifica) che cadono di misura sul campo della Curi. Nelle apposite sezioni risultati e classifiche aggiornate.

cacciatoreNon bastano tre reti realizzate in trasferta ed un super Cacciatore ai biancorossi per uscire da Cupello con i tre punti. Gara rocambolesca quella andata in scena in terra vastese con i ragazzi di Giandomenico tre volte avanti e sempre rimontati con i rimpianti che aumentano al novantesimo quando l'estremo di casa negava a Coletta la rete della vittoria. Avanti quasi subito con Cacciatore il Penne ha controllato la prima frazione raddrizzata dai locali solo su calcio piazzato nel finale. Nella ripresa la girandola di gol: biancorossi subito avanti poi il pari con gran gol di Pendenza prima del nuovo vantaggio ed il pari rocambolesco di Avantaggiato.