Mercoledì, 17 Ottobre 2018 | Login

logo-articleCi siamo! Lunedi 23 luglio, alle ore 14:30 presso le strutture del Nuovo Comunale di Contrada Campetto, i biancorossi si radunano agli ordini di mister Pavone per l'avvio della preparazione atletica in vista del prossimo torneo di Eccellenza 2018/19. Penne che riparte con rinnovato entusiasmo e con una rosa confermata rispetto a quella della passata stagione valorizzata dagli innesti di Casimirri, Baz, Zamora e dei giovani Di Remigio e Rachini in prestito dal Pineto. Stabilito anche il calendario delle amichevoli ancora in fase di conferma e definizione: il 4 agosto contro il Francavilla, l'11 agosto con la Rosetana, il 19 al "Guido Biondi" contro il Lanciano. Appuntamento da non mancare dunque lunedi per tutti i tifosi biancorossi invitati a gremire la tribuna del Comunale per un primo caloroso saluto alla squadra. Di seguito l'elenco convocati in rigoroso ordine alfabetico:

rachini1Due nuovi colpi di mercato in casa biancorossa, che dopo le conferme, e gli arrivi di Casimirri, Baz e Zamora, rinforza anche il reparto dei fuoriquota prelevando in prestito dal Pineto i giovani classe 1999 Mattia Rachini (foto) e Samuele Di Remigio entrambi centrocampisti. Gli arrivi dei due ragazzi di scuola Pineto si rendono necessari per far fronte alle defezioni obbligate di diversi ragazzi già in rosa che, per motivi di studio, saranno impossibilitati ad allenarsi.

luttoL'ASD Penne 1920 intende stringersi intorno all'ex tecnico biancorosso Alfredo Castellano per l'improvvisa scomparsa del caro papà Gianni. In un momento di profondo dolore e sconforto rimane il ricordo di una persona sempre cortese e corretta che con il pubblico pennese ha condiviso gioie e sofferenze nell'arco di tre anni e mezzo di grande passione. Ad Alfredo ed alla famiglia Castellano il popolo biancorosso porge le più sentite condoglianze.

silvaggi1Ennesimo importantissimo rinnovo in casa biancorossa: dopo D'Amico, D'Addazio, Donatangelo, Iannascoli e Cacciatore infatti, anche Davide Silvaggi (foto) sarà uno dei protagonisti della stagione a venire. Rinnovo di fondamentale importanza sotto il profilo tecnico ed umano quello del difensore diventato ormai uomo simbolo dei biancorossi con i quali si appresta a disputare la sua quinta stagione (la terza consecutiva in Eccellenza) dopo i due campionati in Promozione a cavallo tra 2010 e 2012. Il rinnovo di Silvaggi rappresenta insomma un'arma in più per il reparto difensivo, che dopo il recente innesto di Casimirri ed il rinnovo di capitan D'Addazio sembra dare grosse garanzie a mister Pavone.

zamoraDopo le conferme arrivano i primi tre colpi di mercato in casa biancorossa, e che colpi! La società pennese ha infatti chiuso gli ingaggi degli attaccanti spagnoli Jose Maria Zamora Ballabriga detto Chema (1993),  Ricardo Baz Sangineti detto Ricar, (1996) e del forte difensore Andrea Casimirri (1994) in uscita dall'Alba Adriatica. Zamora, centravanti, è reduce dall'esperienza in Terza Divisione spagnola con la maglia del Sabinanigo (29 presenze, 19 reti), Ricar seconda punta di movimento ha vestito la maglia del Choco sempre nella Terza Divisione iberica (8 reti all'attivo). Casimirri, duttile difensore abile sia nel ruolo di terzino che di centrale, arriva invece dall'Alba dopo aver militato con Morro d'Oro, Torrese e Real Giulianova.

daddazio2Nuova pesantissima conferma in casa biancorossa: dopo D'Amico, Donatangelo, Cacciatore e Iannascoli, anche capitan Francesco D'Addazio (foto) sposa la causa pennese per la prossima stagione andando così a completare lo zoccolo duro della rosa a disposizione di mister Pavone che nelle prossime settimane verrà puntellata laddove necessario. Prosegue dunque all'insegna della continuità il progetto della società biancorossa che mira alla crescita dei propri ragazzi nell'ottica di una continuità che, si spera, nel prossimo futuro possa iniziare a dare risultati importanti. Il calciatore pennese, forte dei suoi trascorsi con la Primavera del Pescara e già capitano biancorosso della scalata alla D, categoria nella quale ha collezionato centinaia di presenze tra Penne, Renato Curi Angolana, Tolentino, Maceratese e Matelica tra le altre, va dunque a rinforzare anche il reparto arretrato che potrà di nuovo contare sulla sua esperienza e qualità.

donatangelo1Altra importante conferma in casa biancorossa in vista della prossima stagione: è ormai ufficiale infatti il rinnovo del centrocampista Marco Donatangelo, uno dei protagonisti della seconda parte della scorsa stagione arrivato a dicembre dai Nerostellati a rinforzare la mediana pennese. Il rinnovo del centrocampista classe 1995 di scuola Pescara già ex San Nicolò, Monticelli e Pineto in serie D, rappresenta senza ombra di dubbio un importante valore aggiunto nello scacchiere tattico di mister Pavone che andrà a completarsi nei prossimi giorni con ulteriori conferme e con i primi colpi di mercato che andranno a puntellare la rosa biancorossa laddove necessario.

iannascoliProsegue con le conferme la marcia di avvicinamento al prossimo campionato di Eccellenza: dopo D'Amico, Donatangelo e Cacciatore, anche Marco Iannascoli sposa la causa biancorossa per la stagione 2018/19. La conferma del centrocampista classe 1994, arrivato lo scorso anno a dicembre, va così a chiudere il cerchio sulla mediana che manterrà la stessa ossatura della passata stagione regalando a mister Pavone un altro elemento di assoluto spessore per la categoria. Curriculum di tutto rispetto quello del mediano pescarese cresciuto nelle giovanili del Pescara arrivando ad esordire in serie A in occasione di Catania-Pescara (nella foto), prima delle esperienze in serie C con le maglie di Aprilia, Ischia e L'Aquila e serie D con Levico, Monticelli ed Olympia Agnonese. 

cacciatoreIn attesa dei primi colpi di mercato proseguono le conferme in casa biancorossa, e così dopo D'Amico e Donatangelo è il turno di Cristian Cacciatore (foto) che mette nero su bianco anche per la stagione a venire. Conferma di assoluto spessore quella del fantasista biancorosso, miglior marcatore dei suoi nella passata stagione con 13 reti all'attivo, nonchè miglior assist-man dello scorso torneo di Eccellenza come riportato dalla speciale classifica pubblicata su atuttocalcio.tv da Francesco Scamurra. Prosegue insomma all'insegna della continuità il progetto della società biancorossa che intende mettere in mano a mister Pavone una rosa competitiva ed in grado di far crescere al meglio i propri ragazzi.

eccellenzaTramontata l'ipotesi di una fusione tra la neopromossa Virtus Teramo ed il San Nicolò, sembra ormai essere delineato in Eccellenza l'organico per la stagione 2018/19. Le retrocessioni di San Salvo, River Chieti e Montorio 88 infatti saranno assorbite dalle due vincenti dei gironi di Promozione ovvero la già citata Virtus Teramo (A) ed il Delfino Flacco Porto (B) insieme al Pontevomano (A) vittorioso nello spareggio con la Val di Sangro. Tornano in Eccellenza dopo un anno di Serie D i Nerostellati Pratola mentre resta flebile la speranza di ripescaggio per il Paterno sconfitto dal Ladispoli negli spareggi. Nella Juniores d'Elite fuori Val di Sangro, San Salvo e Vasto Marina. Ipotizziamo di seguito la composizione dei gironi al netto di eventuali fusioni, rinunce e decisioni possibili del Comitato in particolare sulla composizione dei gironi Juniores.