Giovedì, 16 Agosto 2018 | Login

rossi matteoIl primo gol in Eccellenza di Matteo Rossi (foto, classe 2000) regala il successo ai biancorossi infarciti di giovani che, al termine di una gara dura contro un'ottima Alba Adriatica, portano a casa il successo ma soprattutto si fregano le mani per gli esordi in prima squadra dei classe 2001 Marco Serti ed Andrea Giuseppetti, oltre a quelli di Loris Di Simone ed Eros Cervoni tutti rigorosamente prodotti della propria "cantera". Una giornata ricca di soddisfazioni culminata col gran gol di Rossi, ciliegina sulla torta di una prestazione stupenda, con il numero 18 biancorosso che ha letteralmente cambiato il ritmo alla partita a suon di giocate. Una vittoria che assume insomma ancor più importanza anche in considerazione del valore dell'avversario in dieci uomini già dopo un quarto d'ora ma sempre in partita anche in inferiorità numerica. Penne in vantaggio col solito Di Ruocco su rigore dopo 19 minuti, ma veemente la reazione albense che portava al pari di Sacchetti alla mezzora. Nella ripresa saliva il ritmo dei biancorossi ma solo nel finale era decisivo il gol di Rossi abile ad inserirsi tra le linee e freddare Spinelli con un tocco da vero bomber.

logo-articleFari puntati tutti sulla Juniores impegnata lunedì alle 17:30 nello scontro salvezza casalingo con il Vasto Marina: si gioca sul terreno del Nuovo Comunale di Contrada Campetto un match che vale la stagione; ai biancorossi basta un pareggio per chiudere i discorsi salvezza riaperti dalla recente crisi di risultati e da qualche risultato "strano" di troppo su alcuni campi, al contrario dei vastesi che invece avranno verosimilmente un solo risultato a disposizione con il Casalbordino impegnato sul campo di una Renato Curi Angolana che non ha più nulla da chiedere al torneo. La prima squadra di mister Pavone sarà invece di scena domenica in casa con l'Alba Adriatica: assenti gli squalificati Ballanti e Cacciatore, dirige l'incontro il signor Sciubba di Pescara. Prima gara del trittico sarà quella dei Giovanissimi Regionali a caccia di punti pesanti in casa col Fossacesia, mentre lunedì gli Allievi andranno a Montesilvano nell'ultima gara del girone per blindare il primo posto in attesa della fase finale. Di seguito l'intero programma settimanale.

tifoSmaltita l'amara sconfitta di Chieti è tempo di ributtarsi in campo per i biancorossi impegnati domenica tra le mura amiche contro l'Alba Adriatica. Gara all'insegna della tranquillità quella che vedrà opposti i ragazzi di mister Pavone ai rossoverdi albensi: le due squadre infatti, appaiate a quota 42 punti in classifica, hanno poco da chiedere al campionato se non l'obiettivo comunque importante di guadagnare posizioni in classifica. Due squadre e società che viaggiano sulla stessa lunghezza d'onda e che si apprestano a chiudere il torneo rispettando appieno l'obiettivo di una salvezza senza patemi d'animo puntando sull'importante serbatoio del settore giovanile.

logo-articleReduci dall'ottimo successo casalingo di sabato sulla Curi (3-0) i Giovanissimi Regionali tornano in campo mercoledì in occasione del turno infrasettimanale valido per la quattordicesima giornata della seconda fase. Impegno insidioso quello che attende i ragazzi di mister Francescone chiamati a confermare gli ultimi evidenti progressi sul campo dell'Acqua e Sapone; allo Speziale infatti andrà di scena una sorta di scontro diretto tra due squadre che, dopo un avvio di torneo non proprio esaltante, vogliono tirarsi definitivamente fuori dalle zone calde, calcio d'inizio previsto per le ore 16:30.

river-penneSi interrompe nell'angusto terreno del Celdit di Chieti la serie positiva dei biancorossi, che nella ripresa cadono recriminando per una clamorosa doppia palla gol fallita, un rigore inesistente assegnato ai locali, ed il gol fantasma di Ballanti la cui conclusione dal limite prima di impattare la traversa sembrava aver ampiamente varcato la linea di porta. Per il resto a prendere il sopravvento è stata la maggior sete di punti dei locali abili a concretizzare con Di Renzo sugli sviluppi di un corner ed a raddoppiare con Antignani nell'azione del rigore decretato dal signor Paterna di Teramo. 

logo-articleSi torna finalmente in campo nel weekend dopo due settimane di stop; calendario fitto di impegni quello delle compagini biancorosse al rush finale nei rispettivi campionati. Trasferta chietina per la prima squadra di mister Pavone che, al completo, scenderà al Celdit per affrontare il River Chieti: arbitro della contesa il signor Paterna di Teramo. Turni di fondamentale importanza anche per Juniores e Giovanissimi Regionali: i primi chiamati a blindare la salvezza sul campo della Fater, i secondi a caccia di punti importanti in chiave salvezza. Gli Allievi Provinciali, con la testa già alla fase finale del torneo, ospiteranno martedi il Real Villa Carmine mentre lunedi sarà il turno dei Giovanissimi Provinciali. Di seguito l'intero programma.

tifoSarà un Penne al completo quello che domenica al Celdit di Chieti Scalo affronterà il River 65 nella penultima trasferta dell'anno. Ai pesanti rientri di capitan D'Addazio e Donatangelo che nell'ultima gara casalinga col Paterno hanno scontato le rispettive giornate di squalifica, si aggiungono infatti i recuperi altrettanto importanti di Rodia, Coletta e Silvaggi che potrebbe tornare ad occupare il ruolo sulla fascia lasciato scoperto da Camporesi che sarà invece squalificato. Padroni di casa che mancheranno invece dell'ex di turno Dario Scariti appiedato un turno dal giudice sportivo dopo l'espulsione rimediata nell'ultima gara a Scoppito.

logo-articleIn attesa delle gare del weekend con i campionati giovanili che riprenderanno a pieno regime così come l'Eccellenza, in programma oggi alle 16:30 un impegno importantissimo per i Giovanissimi Regionali di mister Francescone impegnati sul difficile campo della Virtus Vasto nel recupero dell'ottava giornata della seconda fase originariamente rinviata causa maltempo. Gara della verità per i biancorossi reduci da un pari (in casa della capolista) ed una larga vittoria nel match casalingo col Cupello; da confermare i margini di crescita mostrati in una gara che, in caso di vittoria, potrebbe valere l'aggancio al centro classifica. Avversario di turno comunque di tutto rispetto: i vastesi forti dei 16 punti in classifica occupano il quarto posto in campionato.

allenamentoSmaltito il doppio turno di riposo per il Torneo delle Regioni e le festività pasquali, si torna a sudare oggi in vista degli ultimi 360 minuti di campionato. Quattro turni importanti per i biancorossi che disputeranno due durissime trasferte sui campi di River Chieti (a caccia di punti salvezza) e Spoltore (a caccia di punti playoff), mentre tra le mura amiche incontreranno Alba Adriatica e Renato Curi Angolana in due "scontri diretti" utilissimi per scalare qualche posizione in classifica. Biancorossi ormai tranquilli ma che non intendono mollare un centimetro, reduci da sei risultati utili consecutivi e lanciatissimi dopo il successo sul Paterno prima della sosta.

pasquaL'ASD PENNE 1920 congiuntamente con la redazione di penne1920.it augura a tutti gli sportivi biancorossi, staff, giocatori, tifosi, simpatizzanti e rispettive famiglie, una felice e serena Pasqua!