Giovedì, 13 Dicembre 2018 | Login

Subito giornata cruciale per le compagini biancorosse quella di domenica. Con la prima squadra impegnata nella difficile trasferta di Pescara contro Il Delfino Flacco Porto (fischio d'inizio ore 15:30), in mattinata andrà in scena il doppio confronto incrociato Penne-Manoppello Arabona: i Giovanissimi Regionali scenderanno in campo alle 10:30 in trasferta a Manoppello decisi a continuare la marcia in vetta dopo le due vittorie in altrettante gare sin qui disputate; turno casalingo invece per gli Allievi Regionali che, sempre alle 10:30, affronteranno i pari età manoppellesi sul terreno amico presso il Nuovo Comunale di C.da Campetto. Di seguito il programma delle gare nel dettaglio.

Trasferta pescarese per i biancorossi che domenica alle 15.30 saranno impegnati al "San Marco" di Pescara nel match-clou di giornata contro Il Delfino Flacco Porto di mister Febo ex di turno avendo militato in passato nelle file del Penne da giocatore. Penne che si presenterà all'incontro orfano di Armond Xhepa: il giudice sportivo ha infatti squalificato per un turno il difensore biancorosso dopo l'espulsione rimediata domenica al termine del match con il Vasto Marina. Giudice sportivo che ha anche notificato il reclamo avanzato dalla società del Casalbordino, in merito alla gara persa sul campo domenica in casa del River Casale; nei prossimi giorni lo stesso verrà esaminato e verosimilmente il prossimo comunicato assegnerà vittoria ai vastesi con il River che perderà i tre punti conquistati.

Una vittoria ed una sconfitta il bilancio settimanale per le compagini giovanili biancorosse. Vincono i Giovanissimi Regionali che con un gol di Marco Serti battono anche la Giovanile Chieti (1-0) bissando il successo dell'esordio rimanendo così agganciati alla vetta con 6 punti. Primo stop stagionale invece per gli Allievi Regionali che, privi dello squalificato Nicola Di Norscia, non ripetono l'exploit dell'esordio uscendo battuti 3-2 sul campo del Fossacesia; a pesare sul risultato un brutto primo tempo chiuso con i padroni di casa avanti di tre reti; nella ripresa inutile la reazione dei biancorossi in gol con Antonio Petrucci ed un'autorete dei locali che purtroppo non bastano ad evitare la sconfitta. Prossimo turno caratterizzato dal doppio scontro con il Manoppello Arabona in entrambe le categorie.

Un Penne dai due volti perde altri due punti, questa volta in casa, per mano di un modesto Vasto Marina. Dopo un ottimo primo tempo chiuso dai biancorossi avanti grazie ad una prodezza del giovane Di Pietro (1997) in apertura, con tante recriminazioni per un palo clamoroso di Pasta ed almeno un altro paio di palle gol limpide, nella ripresa 45 minuti e più di buio fino al pasticcio finale che regalava l'insperato pari agli ospiti. Dopo un'intera frazione di sbadigli infatti, una clamorosa disattenzione difensiva in pieno recupero costringeva Xhepa a respingere con le mani davanti la linea di porta un pallone destinato ad entrare; dal dischetto Cesario pareggiava e rendeva vano l'ultimo assalto pennese con Pasta fermato sul primo palo dell'estremo ospite. Un secondo tempo che deve far riflettere.

Prima squadra in campo nell'anticipo di sabato alle 15:30 con i ragazzi di Castellano che ospiteranno al Campo Nuovo di C.da Campetto il Vasto Marina per la quarta giornata del campionato di Promozione; quasi in contemporanea saranno impegnati anche gli Allievi Regionali nella trasferta di Fossacesia alle 16:00 mentre domenica alle 10:30 sempre presso il Campo Nuovo chiuderanno il programma della settimana i Giovanissimi Regionali che, dopo il largo successo esterno della prima giornata, esordiranno in casa contro il Giovanile Chieti. Di seguito il programma.

Sabato 26 settembre al Comunale di C.da Campetto con calcio d'inizio alle ore 15:30 biancorossi di nuovo in scena tra le mura amiche dopo i due turni esterni di Castiglione e Fossacesia. Avversario di turno l'insidioso Vasto Marina di mister Cesario fresco di retrocessione dal campionato di Eccellenza nel quale i vastesi hanno militato per quattro stagioni consecutive, conquistando la promozione proprio a spese del Penne allora allenato da mister Di Pietro al termine della finale playoff vinta per 3-2 sul neutro di Roseto degli Abruzzi.

Inizia con il piede giusto la stagione delle compagini giovanili biancorosse con Allievi e Giovanissimi impegnati nel massimo campionato regionale di categoria. Sul terreno del Nuovo Comunale esordiscono con una vittoria gli Allievi Regionali che piegano 2-1 il forte Giovanile Chieti grazie alle reti di Nicola Di Norscia e Paride Di Zio. Successo di grande valore anche per i Giovanissimi Regionali che travolgono in trasferta il quotato Fossacesia in un match senza storia: 4-1 il risultato finale in favore dei biancorossi firmato dalle reti di Giuseppetti (doppietta), Serti e Sacco. Prossimi impegni: Fossacesia-Penne (Allievi) e Penne-Giovanile Chieti (Giovanissimi).

ciarcelluti Una rocambolesca rete di Sesay a due minuti dal termine blocca la corsa del Penne che si morde letteralmente le mani per non essere uscito con una meritata vittoria dal campo di un Fossacesia solido ma spuntato. Primo tempo giocato a ritmi bassi con i biancorossi che provavano a fare la partita al cospetto di un avversario ruvido ed attento a non scoprirsi; nella ripresa i ragazzi di Castellano acceleravano e dopo aver sprecato il vantaggio con Mucci siglavano il meritato gol grazie a Ciarcelluti (foto) abile a spedire di prima in rete una respinta corta della difesa di casa. Dopo il vantaggio i locali sembravano incapaci di recuperare il match, rischiavano di prendere ancora gol su un disimpegno disastroso di Giammarino che sfiorava la più clamorosa delle autoreti, poi nel finale siglavano l'insperato pari nell'unico tiro in porta quando Sesay da due passi risolveva una mischia davanti la linea di porta innescata da uno sfortunato intervento in area della retroguardia pennese.

Partono ufficialmente i campionati Allievi e Giovanissimi Regionali con l'esordio della prima fase; inizia così ad infittirsi il calendario degli appuntamenti in casa biancorossa con la prima squadra che sarà impegnata alle 15:30 sul terreno del "Granata" di Fossacesia anticipata dai Giovanissimi che sullo stesso terreno affronteranno i pari età sangrini alle 10:30. Sempre alle 10:30 ma in casa al "Colangelo" sarà invece il turno degli Allievi opposti alla Giovanile Chieti. Di seguito il riepilogo delle gare.

Seconda trasferta consecutiva per i biancorossi che dopo il successo di Castiglione scenderanno a Fossacesia per la terza giornata di campionato. Altra gara piena di insidie quella che attende i ragazzi di Castellano su un campo difficile che finora ha portato solo risultati negativi negli unici due precedenti; il campo stretto e piccolo in terra battuta rappresenta senza ombra di dubbio uno dei punti di forza dell'undici di mister Brettone, partiti quest'anno con due pareggi in altrettante gare dopo i playoff miracolosamente raggiunti la passata stagione in cui la squadra teatina si è arresa solo in finale alla Val di Sangro.