Lunedì, 21 Gennaio 2019 | Login

Secondo colpo di mercato in ingresso per i biancorossi che dopo l'ingaggio di Alessandro Mucci hanno piazzato il primo colpo per la difesa con l'ingaggio di Manuele Di Bartolomeo classe 1995 dalla Folgore Sambuceto. Il forte difensore va così ad aggiungersi alla rosa a disposizione di mister Castellano dopo aver appena vinto il campionato di Promozione con la maglia viola chiudendo la stagione anche con un gol all'attivo; si tratta di un ottimo rinforzo vista  la duttilità tattica del difensore adattabile anche nel ruolo di terzino, oltrechè ancora fuoriquota. L'ingaggio di Di Bartolomeo va insomma a dare ancora più solidità ad un reparto blindato dalla riconferma di Xhepa. Biancorossi sempre vigili sul mercato in attesa di piazzare i giusti colpi destinati a puntellare una rosa già ampiamente valida.

Inizia a prendere forma in vista della stagione 2015/16 il nuovo Penne che riparte da mister Alfredo Castellano, che per il terzo anno consecutivo siederà sulla panchina biancorossa. Il primo colpo ufficiale riguarda il reparto avanzato, rafforzato con il ritorno di Alessandro Mucci la passata stagione al Passo Cordone fino a febbraio già in biancorosso per metà campionato due stagioni fa con 11 centri all'attivo. Per il resto verrà confermata buona parte della rosa che ha centrato i playoff con i migliori elementi che vestiranno ancora la casacca pennese in attesa dei prossimi movimenti con il previsto rientro di Chorfene in avanti ed alcuni validi elementi sul taccuino della società sempre vigile sul mercato per puntellare la rosa a cui andranno ad aggiungersi, ovviamente, i tanti elementi locali.

Si è concluso domenica con la disputa delle finali il XXXII Torneo "Città di Penne" chiuso con un bel successo di pubblico e con una settimana ricca di eventi sportivi e ricreativi. Sono state Acqua e Sapone (vincente in due categorie), Cantera Adriatica e Torrese a scrivere i propri nomi sull'albo d'oro della competizione; grande spettacolo anche nell'impianto di C.da Campetto dove, sempre nella giornata di domenica, le tribuna è stata letteralmente gremita per le finali delle categorie Pulcini e per la manifestazione della categoria Piccoli Amici.

Ultima giornata di torneo in programma oggi con le finali delle varie categorie. Nella giornata di ieri si è chiuso in semifinale il cammino del Penne "Bianco" nel torneo Esordienti: i biancorossi dei tecnici De Bonis-Melito si sono infatti dovuti arrendere al Delfino Flacco Porto; ancora decisivi per le sorti pennesi i calci di rigore che hanno decretato la sconfitta (3-2) dopo che i tre tempi regolamentari si erano chiusi sul punteggio di 0-0. Nell'altra semifinale facile affermazione per l'Acqua e Sapone che ha superato con un netto 3-0 la Folgore Sambuceto approdando così in finale. Oggi si parte alle 16:30 con le finali dei pulcini e i "Piccoli Amici" a C.da Campetto, poi al Colangelo le finali Esordienti (Acqua e Sapone-Il Delfino Flacco, ore 18:00), Giovanissimi (Manoppello Arabona-Cantera Adriatica, ore 19:30) e Allievi (Acqua e Sapone-Francavilla, ore 21:00)

E' la Torrese nella categoria Juniores ad alzare il primo trofeo del XXXII "Città di Penne"; l'undici di Torre dei Passeri si è infatti aggiudicato il Memorial "Rocco di Fabrizio" superando in finale il Manoppello Arabona superato solo ai calci di rigore (4-3) dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Si è completato anche il quadro dei gironi eliminatori con la disputa del Triangolare B valido per la categoria Allievi: a spuntarla è sato il Francavilla che ha battuto Folgore Sambuceto (2-1) e Poggio degli Ulivi (1-0); nel primo incontro il Poggio aveva superato con netto 4-1 la Folgore che chiude così a zero punti il girone. Francavilla che se la vedrà nella finalissima (domenica ore 21:00) con l'Acqua e Sapone vincitrice del Triangolare A.

Calcio d'inizio previsto per le 18:00 di oggi, in campo il Penne "Bianco" che sfiderà il Delfino Flacco Porto per ottenere l'accesso alla finale della categoria Esordienti del Torneo. Biancorossi che hanno vinto a punteggio pieno il proprio girone alla pari degli avversari di turno. A seguire sarà in programma la seconda semifinale, le due vincenti si sfideranno domani (ore 18:00) nella finalissima.

Si ferma ai calci di rigore l'assalto alla finale dei Giovanissimi del Penne che dopo l'1-1 dei tempi regolamentari nella sfida decisiva con la Cantera Adriatica devono arrendersi nella lotteria finale (7-6). Cantera Adriatica che in virtù del 4-1 rifilato al Durini Pescara nella prima partita rende vana la successiva vittoria dei biancorossi (1-0) proprio contro il Durini volando così in finale dove domenica 7 giugno alle 19:30 sfideranno il Manoppello Arabona. Oggi in programma, oltre alle qualificazioni finali dei Pulcini, l'ultimo triangolare Allievi ed in serata, alle 21:00, la finale del "Memorial Rocco Di Fabrizio" riservato alla categoria Juniores: in campo Torrese e Manoppello Arabona. Annullata, per motivi indipendenti dalla volontà degli organizzatori, la visione in maxischermo della gara playoff di Serie B Pescara-Bologna.

Programma gare "mozzato" quello del 3 giugno causa defezione nel triangolare dei Giovanissimi con la Giovanile Chieti che non si è presentata. Unica partita utile a decidere un posto in finale quindi quella tra Manoppello Arabona e Acqua e Sapone chiusa con un perentorio 3-0 per l'undici di Manoppello che vola in finale attendendo il risultato dell'altro triangolare in programma oggi (in campo il Penne contro Durini Pescara e Cantera Adriatica). Si è chiuso anche il programma degli Esordienti con il triangolare C vinto dal Delfino Flacco Porto a punteggio pieno (2-0 al Castiglione Valfino e 5-0 al Futura Cepagatti); i pescaresi affronteranno così il Penne nella prima semifinale (sabato ore 18:00). In virtù del successo (4-1) del Castiglione Valfino sul Futura Cepagatti nel secondo incontro, sono proprio i castiglionesi a qualificarsi per la semifinale come migliore seconda classificata (semifinale contro l'Acqua e Sapone sabato ore 19:00).

Dopo la giornata di martedi dedicata alla 'partita del cuore' a supporto della lotta alla chiusura dell'ospedale di Penne allietata in serata dallo show di Nduccio si torna in campo oggi, impegnati Esordienti (triangolare C) e Giovanissimi (triangolare A) al "Colangelo", Pulcini 2004 e 2006 a C.da Campetto. Lunedi sono scesi in campo invece Allievi (triangolare A) e Juniores con la seconda semifinale del memorial "Rocco Di Fabrizio" vinta dal Manoppello Arabona (2-1) sul Francavilla. Nel pomeriggio il triangolare degli Allievi si è chiuso con una doppia sconfitta per i biancorossi (in campo con i 1999 e 2000) contro Manoppello Arabona (0-2) ed Acqua e Sapone (0-2). Ad ottenere il pass per la finale è proprio l'Acqua e Sapone di mister Del Gallo vincitrice del primo match contro il Manoppello ai calci di rigore (7-6) dopo l'1-1 dei tempi regolamentari.

Seconda giornata di torneo disputata domenica 31 maggio:  alle 21:00 la prima gara di semifinale del Memorial "Rocco Di Fabrizio" chiusa con un'amara sconfitta per il Penne battuto 1-0 dalla Torrese; a pesare sul risultato finale un errore dagli undici metri dei biancorossi. Ad aprire la giornata gli Esordienti con il Triangolare B in campo dominato dal 2000 Calcio Acqua e Sapone che a suon di gol ottiene il pass per la semifinale. Dopo la vittoria del Poggio degli Ulivi per 2-1 sul Penne "Rosso" al termine di un match combattutissimo, l'undici di Montesilvano ha successivamente superato proprio il Penne "Rosso" per 2-0 eliminandolo definitivamente dalla competizione poi ha surclassato con un netto 6-0 il Poggio legittimando così la qualificazione alla fase finale del torneo. Oggi programma ricco di appuntamenti: alle 17:30 in campo gli Allievi per il Triangolare A (Penne-Manoppello Arabona-Acqua e Sapone), in serata in campo l'altra semifinale Juniores con Francavilla e Manoppello Arabona a contendersi un posto in finale.