Mercoledì, 17 Gennaio 2018 | Login

logo-articleEsordio positivo per mister Francescone sulla panchina della Juniores biancorossa che, al termine di un match pirotecnico, espugna il terreno di gioco del Chieti con un netto 5-3. Gara già incanalata sui binari giusti nel primo tempo con il Penne avanti 2-0 grazie a Rossi ed Acciavatti; nella ripresa arrivavano il secondo gol di Acciavatti e le firme di Di Fazio e Di Carlo che chiudevano la cinquina malgrado i tentativi dei padroni di casa che provavano a rientrare in partita sfruttando qualche disattenzione di troppo come sottolineato dal neo-tecnico a fine gara: "una buona prestazione con la squadra che ha fatto vedere un ottimo calcio. Peccato solo per qualche distrazione di troppo sui gol avversari". Il successo sul Chieti riscatta così la sconfitta rimediata all'esordio in casa contro il Cupello, prossimo impegno lunedi prossimo alle 18:00 quando i biancorossi ospiteranno al Colangelo l'Acqua e Sapone capolista a punteggio pieno dopo i primi due turni.