Martedì, 18 Settembre 2018 | Login

logo-articleSi chiude con un agevole successo casalingo la prima fase del campionato Regionale Giovanissimi per i biancorossi che liquidano la Curi grazie al poker di Marzola e la rete di Cutilli. Quattro vittorie, un pareggio e dieci sconfitte lo score della truppa pennese che valgono il dodicesimo posto in classifica con 13 punti all'attivo. Si qualificano invece alla fase d'elite del torneo River Chieti, Renato Curi Angolana, Virtus Lanciano, Delfini Biancazzurri e Bacigalupo che stacca di una sola lunghezza il Cupello. All'orizzonte ora, dopo la sosta nataliza, la seconda fase del torneo: undici squadre che si affronteranno in gare di andata e ritorno; la prima classifica si giocherà la "Coppa Abruzzo" con la vincente dell'altro girone, le ultime tre invece retrocedono al campionato provinciale. Per i biancorossi, partiti bene ma in crisi a metà torneo, l'obiettivo principale sarà quello di provare ad ottenere una tranquilla salvezza.