Venerdì, 14 Dicembre 2018 | Login

cacciatoreOttavo risultato utile consecutivo per i biancorossi che tornano da Scoppito con un punto al termine di una gara sostanzialmente equilibrata ma su cui pesa il rammarico di non aver sfruttato l'onda lunga del vantaggio iniziale ed una certa supremazia territoriale nella seconda parte di gara. Pronti-via ed il secondo centro stagionale di Cacciatore (foto) porta avanti i ragazzi di mister Pavone, rimontati qualche minuto dopo su azione da calcio piazzato. Nella ripresa un palo per parte in apertura, poi esce fuori il Penne ma un paio di buoni interventi del portiere di casa mantengono il risultato sul pari finale.

Mister Pavone deve rinunciare a Donatangelo infortunatosi in settimana, al suo posto esordio dal primo minuto per il classe 1999 Pavone, in avanti torna titolare bomber Zamora che sostituisce Rosini.
Sul fronte opposto pesante l'assenza dell'attaccante Mazzaferro tra i locali, parte dalla panchina il temuto Vinicio Paris, in avanti spazio a Santirocco con Tuzi in mediana e Lanza a guidare la difesa aquilana.

Inizio gara con il Penne padrone del campo abile a creare gioco con fraseggi stretti a centrocampo ed un Iannascoli sugli scudi. L'avvio convincente produce subito la rete del vantaggio propiziata da Di Ruocco e rifinita da Rossi che libera Cacciatore il quale, dal limite, prende la mira e fulmina Rossetti sul primo palo. Sembra l'avvio di un match tranquillo per i biancorossi che al 15' vanno di nuovo alla conclusione con Di Ruocco che si libera da limite ma schiaccia troppo il tiro che si spegne a lato.
L'Amiternina dal canto suo cresce col passare dei minuti e perviene al pareggio al 23' quando Lanza in area si libera dalle marcature e corregge in rete, indisturbato, un invito su calcio di punizione di Tuzi.
La rete del pari scombussola i piani di un Penne che arretra troppo il baricentro e non riesce a ripartire, i locali guadagnano campo pur non riuscendo ad impensierire più di tanto D'Amico.

Al rientro dagli spogliatoi il match inizia subito con un botta e risposta non da poco: al 7' Iannascoli ci prova dal limite con una conclusione su cui Rossetti non può arrivare ma che va a centrare il legno alla destra del portiere di casa. Al 9' è il turno dei locali con Felli che salta in area di testa saggiando i riflessi di D'Amico abile in tuffo a smorzare in corner. Passa un solo minuto ed è un'altra occasione ghiotta per i locali con una conclusione di controbalzo dal limite che si stampa sul palo interno a graziare D'Amico battuto. 
Mister Pavone nel frattempo getta nella mischia Savini e Rosini al posto degli spenti Pavone e Zamora e nella seconda parte la maggior pressione pennese potrebbe portare al gol vittoria, ma prima è Di Ruocco che si fa respingere dal portiere di casa una conclusione dopo azione personale al 23' poi è lo stesso estremo aquilano a superarsi e sventare in tuffo una gran conclusione di Rosini dalla distanza.
Rosini che ci prova ancora al 29' scattando in contropiede ma incrociando di poco a lato la conclusione, poi è ancora il portiere di casa al 34' a togliere dal sette un tiro ben indirizzato di Di Ruocco.
Nel finale il Penne prova a tenere alta la tensione, l'Amiternina si difende con ordine ed un paio di occasioni potenziali vengono gettate alle ortiche dai biancorossi che debbono così accontentarsi del terzo pareggio consecutivo che se non altro serve ad allungare ad otto gare la serie di risultati utili.

AMITERNINA-PENNE 1-1 (1-1)

AMITERNINA: Rossetti, Romano (27'st Tinari), Di Menico, Tuzi, Lanza, Lucarino, Felli, Di Alessandro (28'st Fischione), Santirocco, De Michele (30'st Paris), Dilillo (29'st Pezzotti). A disposizione: Ludovisi, Angelone, Fantauzzi, Rosati, Marchetti. Allenatore: Angelone

PENNE: D'Amico, Di Remigio, Silvaggi, Pavone (12'st Savini), D'Addazio, Casimirri, Rossi (34'st Rachini), Iannascoli, Zamora (19'st Rosini), Cacciatore, Di Ruocco. A disposizione: D'Intino, Di Marcantonio, Di Simone, Cervoni, Di Fazio, Bianchini. Allenatore: Pavone

Arbitro: Battistini di Lanciano

Reti: 10'pt Cacciatore (Penne), 25'pt Lanza (Amiternina)