Mercoledì, 20 Ottobre 2021 | Login
Slide 1
slide-PENNE1.jpg
penneascoli.jpg
previous arrow
next arrow

Mezzo passo falso casalingo per il Penne che in casa si fa imporre il pari dal Fossacesia mancando così l'aggancio alla vetta della classifica. Gara spezzettata e nervosa quella vista al Comunale contro una squadra passata in vantaggio dopo pochi minuti sfruttando una disattenzione della retroguardia pennese, che per il resto ha innervosito il match spezzettando oltremodo il gioco con continue perdite di tempo rimanendo a terra ad ogni contatto anche minimo. Biancorossi che hanno avuto il torto di lasciarsi innervosire dall'ostruzionismo degli ospiti e solo nel finale sono riusciti prima a raddrizzare l'incontro con un guizzo di Pasta a dieci minuti dal termine, poi hanno fallito la clamorosa palla della vittoria con Melito sulla cui conclusione a botta sicura si è immolato l'estremo difensore ospite chiudendo la saracinesca con un vero e proprio miracolo. Domenica trasferta impegnativa sul campo del Castello 2000.

PROMOZIONE GIRONE B - 6°GIORNATA

PENNE-FOSSACESIA (domenica 12 ottobre, ore 15:30 - Comunale "C.da Campetto")

 

GIOVANISSIMI REGIONALE GIRONE B - 5°GIORNATA

D'ANNUNZIO MARINA-PENNE (domenica 12 ottobre, ore 17:30 - Campo "R.Febo" ex Gesuiti, via Maestri del Lavoro - PESCARA)

La battuta d'arresto di Val di Sangro non ha scalfito l'ambiente biancorosso. La società del Penne 1920, tutta nuova e rinnovata nell'organigramma, si è detta soddisfatta di questo inizio di campionato. A suonare la carica è stato direttamente il presidente del sodalizio biancorosso, Luca Pilone. 

Non riesce l'impresa ai biancorossi che, a Montemarcone di Atessa, cedono il passo alla Val di Sangro che vince e balza in testa alla classifica in solitaria. Penne battuto oltre i propri demeriti, con un risultato forse troppo ampio nelle proporzioni frutto di alcune ingenuità di troppo ma anche di due regali del guardalinee che nella ripresa convalida due reti ai locali viziate da altrettanti fuorigioco parsi piuttosto netti. Inizio subito difficile per i ragazzi di Castellano con una Val di Sangro aggressiva che fallisce un penalty con Mainella dopo pochi minuti; dopo una palla gol sprecata da un mancato aggancio di Melito (schierato nell'inedito ruolo di centravanti) i locali colpiscono in contropiede sul filo del fuorigioco con Beniamino. Al rientro dagli spogliatoi Penne che non concretizza un'altra nitida palla gol e, sul capovolgimento di fronte, subisce il raddoppio con una prodezza di Mainella viziata tuttavia da un'evidente fuorigioco, così come in occasione del tris di Diomby che colpisce tutto solo sul secondo palo appostato sulla linea di fondo. La reazione d'orgoglio dei biancorossi si concretizza in un penalty fallito da Granchelli e nella rete della bandiera siglata da Xhepa a pochi minuti dal termine.

Il Penne di mister Alfredo Castellano non vuole smettere di stupire. Ancora imbattuti in campionato e con il primo posto raggiunto grazie a tre vittorie ed un pari, i vestini nella quinta giornata di campionato saranno impegnati nel complicato scontro  con una delle serie candidate alla vittoria finale.

Dopo l'esordio dei Giovanissimi Regionali (giunti già alla terza giornata) tutto pronto ormai per l'avvio dei restanti campionati cui vedranno impegnate le compagini giovanili biancorosse. La Federazione ha reso noto ieri i gironi e la data di avvio dei rispettivi campionati prevista per il 25 ottobre, mentre nel corso della prossima settimana provvederà alla pubblicazione dei calendari. Scalpitano la Juniores inserita nel girone pescarese della categoria Juniores "normale" dopo la rinuncia alla disputa dell'elite della passata stagione e soprattutto gli Allievi che, reduci dall'amara retrocessione della passata stagione cui la domanda di ripescaggio non ha avuto seguito, si presentano ai nastri di partenza come favorita numero uno per la vittoria finale con un gruppo tutto nuovo, composto dai Giovanissimi che nella passata stagione hanno stupito tutti nel campionato d'elite (quarti, dietro solo alle corazzate Poggio, Renato Curi e Pescara). Juniores inserita in un girone unico composto da 12 squadre, la prima classificata accede direttamente alla categoria elite, la seconda si giocherà invece lo spareggio con la seconda classificata della delegazione di Chieti. Gli Allievi Provinciali sono stati invece divisi in due girone con i biancorossi inseriti nel B composto da 9 squadre di cui una (l'Acqua e Sapone) parteciperà da "fuori classifica". Sarà inoltre presente una rappresentativa Provinciale anche per i Giovanissimi che non faranno classifica vista la contemporanea presenza della rappresentativa regionale. Di seguito la composizione dei gironi.

Un gol di Acconciamessa al 12'pt condanna i biancorossi alla prima sconfitta stagionale in gare ufficiali nel match di Coppa Italia contro il Passo Cordone. Sconfitta senza drammi tuttavia per i ragazzi di mister Castellano in quello che ha rappresentato sicuramente un valido allenamento in vista della sfida da "brividi" di domenica, con il Penne che sarà di scena a Montemarcone di Atessa contro la corazzata Val di Sangro altra favorita per il salto di categoria. Vista la sconfitta odierna i biancorossi torneranno in campo in Coppa il 22 ottobre sul campo del Mutignano.

Conquistata con merito la testa della classifica del campionato di Promozione girone B, la formazione di mister Alfredo Castellano è pronta ad affrontare il secondo turno di Coppa Italia. Superato agevolmente l'ostacolo Loreto, liquidato nel primo turno nella doppia sfida d'andata e ritorno, i biancorossi saranno ora impegnati in un triangolare con Mutignano e Passocordone. 

Prosegue la marcia solitaria in vetta dei biancorossi che, malgrado le numerose assenze, tra le mura amiche piegano la resistenza del Delfino Flacco Porto al termine di un match combattutissimo ed incerto fino all'ultimo dei ben sette minuti di recupero decretati dal direttore di gara. A decidere l'incontro una rete di Xhepa alla mezz'ora bravo ad incornare su azione d'angolo a coronamento di un buon primo tempo dei ragazzi di Castellano; nella ripresa venivano fuori gli ospiti ma un un intervento prodigioso di Cantagallo ed un incrocio dei pali pieno colto da Russi al 96' decretavano il terzo successo su quattro gare sin qui disputate.

PROMOZIONE GIRONE B - 4°GIORNATA

PENNE-DELFINO FLACCO PORTO - domenica 28 settembre ore 15:30 Comunale "Contrada Campetto"

GIOVANISSIMI REGIONALI GIRONE B - 3°GIORNATA

CALDORA CALCIO PESCARA-PENNE - domenica 28 settembre ore 10:30 Campo "E.D'Agostino" Zanni - PESCARA