Giovedì, 14 Novembre 2019 | Login

eccellenzaFrena ancora il Lanciano, prende il largo il Castelnuovo, sale al secondo posto il Capistrello. Si ferma a Spoltore la corsa della Torrese mentre irrompe in zona playoff l'Alba Adriatica. In coda crisi nera per il Nereto alla quinta sconfitta consecutiva, l'Acqua e Sapone fa il colpaccio e si avvicina alla zona salvezza. Tra i marcatori ancora a secco Miccichè, si avvicina Cesario che raggiunge Miani al secondo posto.

penne centenarioNette affermazioni per Juniores ed Under 15 nel weekend appena trascorso; la Juniores supera infatti a domicilio il Manoppello Arabona con un netto 5-2 (2 Di Fazio, Checchia, Colangeli, Barlaam) e sale al sesto posto in graduatoria a quota 14 punti. Vittoria importante anche per l'Under 15 che inaugura il girone di ritorno della prima fase con un 4-0 interno sul Fossacesia (2 Peretti, Iezzi, Carminelli) rimanendo così al terzo posto saldamente in zona qualificazione alla fase elite. Cade invece l'Under 17 sconfitta di misura (0-1) sul campo della D'Annunzio.

calderaro1Quarto pareggio stagionale per i biancorossi che, decimati dalle pesanti assenze, vanno due volte in vantaggio grazie agli acuti di Calderaro (foto) e D'Alonzo ma si fanno recuperare dai padroni di casa senza riuscire a piazzare la zampata risolutiva. Approccio al match ottimo per i ragazzi di mister Iodice che fanno la partita e la sbloccano grazie al gran gol di Calderaro, nel finale di frazione la beffa con i locali che pareggiano grazie ad una punizione deviata. Nella ripresa prima il gol ingiustamente annullato a capitan D'Addazio poi il nuovo vantaggio con una bomba di D'Alonzo; dopo un'altra rete annullata per presunto fallo di Coletta, i locali spingono e trovano il pari decisivo con Torre. Nel finale Pontevomano sulle gambe e Penne che non riesce a sfruttare due ottime occasioni con Coletta e Cacciatore.

penne centenarioBiancorossi impegnati domenica alle 14:30 sul difficile campo di Villa Vomano contro il Pontevomano, reduce dal primo successo stagionale a Nereto ed a caccia di punti per risalire in classifica. Trasferta resa ancora più dura dalle tante assenze: non saranno del match infatti Leccese, Cristian D'Amico, Reale e Pollino, mentre mister Iodice sarà costretto a seguire i suoi dalla tribuna dopo la squalifica rimediata domenica. Weekend calcistico che si aprirà sabato al Colangelo con l'Under 15 a caccia di punti vitali per la qualificazione alla fase d'elite contro il Fossacesia (ore 16:30) nella prima giornata del girone di ritorno della prima fase. Under 17 in campo domenica mattina contro la D'Annunzio (Antistadio Flacco, Pescara) mentre la Juniores chiuderà come da tradizione la settimana lunedì, impegnata nella trasferta di Manoppello (ore 18:00). Di seguito l'intero programma giornaliero.

luttoTriste notizia in casa ASD Penne 1920. E' infatti venuto a mancare il papà del calciatore biancorosso Filippo Pollino. Tutta la società, staff tecnico e compagni di squadra si stringono intorno a Filippo per il grave lutto, e porgono a lui ed alla sua famiglia le più sentite condoglianze.

eccellenzaVince e allunga in vetta il Castelnuovo, il Capistrello sale al terzo posto e accorcia dalla vetta, quinta vittoria consecutiva per la Torrese. In coda colpaccio dei Nerostellati che travolgono la Bacigalupo, prima vittoria stagionale per il Pontevomano che inguaia il Nereto. Tra i marcatori ancora a secco Miccichè che rimane saldamente in testa, salgono Marzucco e De Angelis.

penne centenarioUna Juniores bella ma poco cinica impatta sul filo di lana contro la lanciatissima Renato Curi Angolana: prestazione da applausi dei giovani biancorossi in vantaggio con un gran gol di Checchia ma poco cinica; nel finale convulso i ragazzi di mister Silano mancano il raddoppio in contropiede in almeno tre occasioni clamorose, ed in pieno recupero vengono puniti dagli ospiti in gol da calcio d'angolo. Sconfitte per Under 17 ed Under 15: i primi cedono 1-3 in casa per mano dell'Acqua e Sapone, i secondi cedono 2-3 nella dura trasferta del Celdit contro il River Chieti ma chiudono comunque il girone d'andata al terzo posto in classifica in piena zona "promozione" alla fase d'elite del torneo.

penne2020Prima sconfitta interna stagionale per i biancorossi al cospetto di un grande Castelnuovo, che viola il Comunale nella ripresa al termine di una prestazione di mestiere, riuscendo a concedere poco o nulla ai padroni di casa ed abilissimo a colpire nell'unica disattenzione difensiva dei ragazzi di Iodice a ripresa inoltrata. Aldilà della sconfitta una giornata da dimenticare per i biancorossi costretti a subire pesanti defezioni domenica prossima a causa delle cervellotiche decisioni di una terna arbitrale decisamente in giornata no: su segnalazione dell'assistente Mongelli infatti, vengono prima espulsi mister Iodice e Leccese (richiamato per un contatto veniale), negli spogliatoi frittata completata con l'assurda espulsione di Cristian D'Amico.

penne centenarioSarà il signor Maksym Frasynyak della sezione di Gallarate l'arbitro designato per dirigere il match-clou di domenica tra Penne e Castelnuovo in programma al Comunale alle 14:30; il fischietto varesino sarà coadiuvato da Mongelli di Chieti e Salvati di Sulmona. Weekend calcistico che prenderà il via sabato 2 quando al "Colangelo" l'Under 17 ospiterà l'Acqua&Sapone. Trasferta dura per l'Under 15 domenica mattina sul campo del River Chieti, lunedì si chiude il programma come da tradizione con la Juniores che al "Colangelo" ospiterà la Renato Curi Angolana nel big match di giornata alle 17:30.

penne2020Prosegue domenica il tour de force dei biancorossi che dopo l'ottimo pareggio di San Salvo affronteranno domenica in casa il Castelnuovo, terza gara in sette giorni, seconda consecutiva contro squadre di alta classifica. Gara durissima quella che attende i ragazzi di Iodice contro il Castelnuovo degli ex Casimirri, Di Remigio, Donatangelo e Di Ruocco, squadra costruita senza mezzi termini per vincere ed attuale capolista del torneo con 23 punti, cinque lunghezze in più dai biancorossi.