Martedì, 04 Ottobre 2022 | Login
Slide 1
slide-PENNE1.jpg
penneascoli.jpg
previous arrow
next arrow

penne centenarioUn Penne decimato da assenze pesanti cade a Pescara sul campo della capolista Turris Val Pescara, rimediando la seconda sconfitta in campionato. Con Serti unico attaccante arruolabile, i biancorossi regalano un tempo agli avversari, sprecando in avvio due buone palle per il vantaggio ed andando sotto con un'ingenuità che costa il rigore dello svantaggio, prima del raddoppio griffato da un eurogol di Maiorani. Nella ripresa in campo tutto un altro Penne, che riapre subito la contesa con Di Simone e tiene il mano il pallino sfiorando il pari in due occasioni con Cacciatore ma senza riuscire a sfondare. Nel finale espulso anche Di Pentima per somma di ammonizioni, che salterà dunque il delicato incontro casalingo di sabato contro il Teramo che, di fatto, chiuderà il trittico di gare contro le principali contendenti al salto di categoria.

penne centenarioUn Penne travolgente rifila una perentoria cinquina al malcapitato Fontanelle nell'esordio stagionale tra le mura amiche, e riscatta con gli interessi la scialba prestazione della settimana precedente. Gara senza storie quella andata in scena al "Colangelo" con l'uragano biancorosso che si abbatte sul Fontanelle già nella prima frazione chiusa avanti 3-0 grazie a Di Domizio, Cacciatore e Rossi, con il portiere ospite sugli scudi a limitare il passivo. Nella ripresa arriva subito il poker di Di Martino, prima di un calo di tensione che regala due reti agli avversari ed il sigillo finale di Cacciatore che ristabilisce le distanze da calcio piazzato. Match che verrà riproposto per intero sul canale YouTube dell'emittente Vestina Web Tv, insieme ad un servizio filmato con le azioni salienti curato da Tv6.

penne centenarioInizia con una brusca e meritata sconfitta la nuova stagione per i biancorossi, che a Sant'Egidio cadono sul campo di un Favale 1980 che, con una prestazione solida e concreta, porta a casa la piena posta in palio senza rischiare quasi nulla. Penne che può recriminare per un netto calcio di rigore non concesso sul punteggio di 0-0, ma per il resto non incide con l'estremo di casa quasi inoperoso. Primo tempo caratterizzato dal forte vento, con i locali che partono forte ed i biancorossi che crescono, ma vanno sotto ad una manciata di secondi dal termine con una conclusione dal limite deviata. Avvio ripresa incoraggiante solo nei primi minuti, poi sono i locali che controllano agevolmente i tentativi di reazione pennesi, e nel finale chiudono i giochi con un colpo di testa da azione d'angolo.

turrispenneTermina con un pareggio ricco di reti il ritorno di Coppa Italia tra Turris Val Pescara e Penne, con i biancorossi che vanificano nella ripresa il doppio vantaggio della prima frazione e non riescono a ribaltare il risultato sfavorevole dell'andata. Primo tempo agli archivi con match saldamente in mano ai ragazzi di mister Pavone, che vanno sul doppio vantaggio e sfiorano il tris con Di Domizio e Reale. Nella ripresa escono fuori i pescaresi che prima accorciano, poi centrano il pari malgrado qualche reciminazione per un rigore non concesso per fallo su Spadafora sul punteggio di 2-1. Archiviata la Coppa da sabato si inizia a fare sul serio, con i biancorossi che renderanno visita al Favale per la prima di campionato.

scuolacalcio2022Si scaldano i motori anche per la Scuola Calcio Biancorossa! Lunedì 12 Settembre, a partire dalle 15:30 presso il Comunale "F.Colangelo" di Penne, riparte ufficialmente la Scuola Calcio per la stagione 2022/2023. Tante, come al solito, le novità previste per quella che rappresenta ad oggi una delle pochissime accademie d'elite del panorama abruzzese, titolo di cui la cantera pennese può fregiarsi insieme a pochissime altre società.

penne valpescaraInizia con una sconfitta interna la nuova stagione per i biancorossi che, tra le mura amiche del "Colangelo", cedono il passo alla Turris Calcio Val Pescara al termine di un match rocambolesco, con sette reti complessive e tanti errori su entrambi i fronti. Succede quasi tutto nel primo tempo con i pescaresi sempre avanti, il Penne a rincorrere e con ben due autoreti (una per parte) in soli cinque minuti. Nella ripresa il pareggio biancorosso ed il nuovo successivo vantaggio degli uomini di Del Zotti che rimarrà invariato fino al termine, malgrado i biancorossi nel finale sfiorino a più riprese il pareggio.

marrone presidenteChi si ferma è perduto. Archiviata con enorme successo la trentasettesima edizione del Torneo "Morandini", tutto ancora in pieno fermento in casa Penne.

Lo sfortunato epilogo dell'ultimo torneo di Eccellenza, che ha visto i biancorossi sprofondare in Promozione dopo sei stagioni nella massima categoria regionale, non ha scalfito affatto l'entusiasmo della società pennese che dopo una fisiologica e breve pausa di riflessione dopo l'amaro playout di Spoltore, riparte più forte e decisa di prima...
 
 

eccellenzaDopo quasi un mese, è finalmente ufficiale la composizione dei playout: la coda spareggi in serie D, con la retrocessione del Castelnuovo, complica i piani ai biancorossi che domenica saranno impegnati in trasferta sul campo dello Spoltore per la prima delle due gare previste per la conquista della salvezza. Un cambio di programma che costringerà i ragazzi di mister Iodice a giocarsi le proprie carte in trasferta e con un solo risultato a disposizione, la vittoria.

eccellenzaPer quanto già nell'aria, sono finalmente state rese ufficiali le date relative alla disputa dei playout di Eccellenza, che decreteranno le ulteriori tre formazioni che retrocederanno nel campionato di Promozione Regionale.
Si scenderà in campo per il primo turno domenica 5 Giugno, mentre la settimana successiva (il 12) andrà in scena l'ultimo drammatico scontro in campo neutro.

penne centenarioSi chiude con un pari interno la regular season per i biancorossi che impattano per 1-1 contro il Pontevomano, in attesa di dare la caccia alla salvezza nei playout. Tutto da decidere circa le date e l'avversario da affrontare, con i discorsi rimandati a data da destinarsi; si dovrà infatti attendere l'esito della serie D, con San Nicolò Notaresco e Castelnuovo ancora in bilico ai margini della zona playout per un torneo che si concluderà il 22 Maggio. In base all'epilogo del massimo campionato dilettantistico, oltre alle date, i biancorossi conosceranno con certezza anche il nome dell'avversario: al momento è il Casalbordino, da affrontare in casa con due risultati su tre a disposizione, ma qualora dovesse verificarsi un'ulteriore retrocessione dalla D allora sarebbe lo Spoltore, con il fattore campo e di risultato che sarebbe sovvertito.