Giovedì, 06 Maggio 2021 | Login
previous arrow
next arrow
Slider

lepreInizia con un pareggio la stagione 2020/21 per i biancorossi che, due volte in vantaggio, si fanno rimontare da una buona Alba Adriatica. Risultato sostanzialmente giusto per quanto visto in campo ma su cui pesa un calcio di rigore concesso agli ospiti a cinque minuti dalla fine, che ha fatto discutere. Più pericolosi gli ospiti nel primo tempo, ma a sbloccarla è bomber Ilario Lepre (foto) che bagna alla grande l'esordio incornando un angolo di Cacciatore. Nella ripresa i biancorossi sfiorano il raddoppio ma vengono puniti sul capovolgimento di fronte da una prodezza di Cellucci. Fuochi d'artificio nel finale: prima Cacciatore sigla il nuovo vantaggio con una perla delle sue, poi il pari su rigore marchiato ancora da Cellucci, dopo un presunto fallo di mano in area di Damiano D'Addazio.

penne centenarioDopo l'antipasto della Coppa Italia, da domenica si torna a fare sul serio: dopo 201 giorni torna il campionato, mai atteso come quest'anno, con la prima giornata del torneo di Eccellenza 2020/21. Esordio casalingo per i ragazzi di mister Naccarella che per l'occasione ospiteranno l'Alba Adriatica; gara insidiosa per i biancorossi che dovranno fare a meno dello squalificato Reale, al cospetto di un avversario giovane ma abituato a disputare campionati di alta classifica. Arbitro dell'incontro sarà il signor Battistini di Lanciano coadiuvato dagli assistenti Terrenzi di Pescara e Colanzi di Lanciano; fischio d'inizio previsto per le ore 15:00.

penne centenarioSono stati ufficialmente resi noti nella giornata odierna i gironi relativi al prossimo campionato Juniores d'Elite, con 31 squadre pronte ai nastri di partenza. Rispetto al format classico, per la stagione a venire il Comitato ha deciso di iscrivere squadre in sovrannumero (tre in più rispetto alla passata) dividendole in tre gironi. Biancorossi inseriti nel girone C, unico raggruppamento a undici squadre, in compagnia di pescaresi e teramane tra cui le "big" Alba Adriatica e Renato Curi Angolana, dominatrici degli ultimi tornei; ancora da decidere la data di avvio del torneo che verrà resa nota con il prossimo comunicato. Di seguito la composizione deI tre gironi.

coppaInizia con una brusca sconfitta la nuova stagione per i biancorossi che cadono meritatamente in casa per mano di un buon Sambuceto. Primo tempo senza grossi spunti con il Sambuceto che sblocca il match grazie ad un colpo di testa di Barrow, favorito da un errore in fase di uscita e dall'intervento non perfetto di D'Amico. Nella ripresa al primo spunto arriva il raddoppio ancora con Barrow abile a superare Ranalli nell'uno contro uno ed infilare l'estremo di casa, questa volta incolpevole, sul secondo palo. Biancorossi in partita nell'ultima mezz'ora con D'Addazio (respinta sulla linea) e Serti (risposta del portiere ospite) vicinissimi al gol sugli sviluppi della stessa azione, poi le proteste per un presunto atterramento del nuovo entrato Lepre a due passi dalla linea di porta. Archiviata la sconfitta ora testa all'esordio in campionato domenica in casa contro l'Alba Adriatica.

daddazio delbiondoDue nuovi colpi in entrata in casa biancorossa: Damiano D'Addazio classe 2001 (nella foto a sinistra) e Stefano Del Biondo classe 2002 (in foto a destra), in arrivo dal Pineto vanno a rimpolpare il plotone dei fuoriquota. D'Addazio, terzino destro, viene da un campionato di Promozione disputato con la maglia del Mutignano e concluso con un secondo posto alle spalle della corazzata L'Aquila. Del Biondo, attaccante esterno, si era messo in luce la passata stagione nella Juniores Nazionale del Pineto. Entrambi i ragazzi hanno svolto la preparazione atletica e le amichevoli con i compagni, e saranno dunque da subito a disposizione di mister Naccarella in vista dell'esordio di Coppa in programma domani. 

lepreL'ASD Penne 1920 comunica di aver ufficialmente acquisito le prestazioni sportive del bomber campano Ilario Lepre (foto) classe 1989. Reduce dall'esaltante cavalcata della passata stagione con la maglia del Castelnuovo (9 reti in 24 presenze), il forte attaccante può vantare un curriculum di tutto rispetto  con oltre  150 reti all'attivo tra Eccellenza e Serie D con le maglie, tra le altre, di Gladiator, Nola, Fermana e Campobasso (25 reti in 28 presenze nella stagione 2011/12). Dopo aver vestito la maglia dell'Avezzano, ha militato in pianta stabile nell'Eccellenza Abruzzese con Capistrello (27 reti in due stagioni), e Paterno (14 reti nella stagione 2017/18), prima delle esperienze con Casoria (Eccellenza Campana) e Sarnese (Serie D) che hanno preceduto l'annata a Castelnuovo. Un acquisto di sicuro spessore che va a rinforzare un reparto di tutto rispetto grazie alle conferme di Cacciatore e Calderaro.

coppaPrenderà il via senza tifosi la stagione 2020/21 con le gare del Primo Turno della Fase Regionale di Coppa Italia. Biancorossi impegnati domenica tra le mura amiche contro il Sambuceto, match utile per rodare il motore in attesa dell'avvio del campionato in programma la domenica successiva, sempre tra le mura amiche, contro l'Alba Adriatica. Match subito impegnativo per i ragazzi di Naccarella contro un avversario ambizioso che punta ad inserirsi in zona playoff; a seguito dell'ultimo DPCM dunque, non sarà permesso l'accesso allo stadio se non a dirigenti/tesserati ed alla stampa per un totale massimo di 140 persone. Calcio d'inizio fissato per le ore 16:00, arbitro dell'incontro il signor Pietro Sivilli di Chieti coadiuvato dagli assistenti Federico Odoardi e Antonella La Torre anche loro della sezione teatina.

eccellenzaCon la classica cerimonia di presentazione, andata in onda in videoconferenza, è stato ufficialmente reso noto il calendario per la prossima stagione calcistica di Eccellenza che partirà domenica 20 Settembre. Esordio casalingo per i biancorossi che ospiteranno l'Alba Adriatica per la prima giornata di un torneo mai così lungo, che si protrarrà per trentotto giornate chiudendo la stagione regolare sempre tra le mura amiche il 5 maggio 2021 contro lo Spoltore.  Tour de force tra la sesta e la nona con i biancorossi che affronteranno di seguito Avezzano, L'Aquila, Chieti e Lanciano. Saranno ben nove i turni infrasettimanali previsti (7-21 Ottobre, 25 Novembre, 23 Dicembre, 6-20 Gennaio, 3 Febbraio, 1 Aprile, 5 Maggio) con il torneo che si fermerà solo a cavallo tra Natale e Capodanno, a Pasqua e per il Torneo delle Regioni. Di seguito l'elenco delle gare dei biancorossi, a breve disponibile l'intero calendario nell'apposita sezione.

penne centenarioEntra nel vivo la fase di preparazione alla prossima stagione ormai alle porte. Prevista per sabato alle 16:30 la prima prova sul campo del nuovo Penne: al "Savini" di Notaresco i biancorossi affronteranno in amichevole la locale squadra del San Nicolò Notaresco, reduce da un campionato esaltante ma sfortunato, che ha portato i rossoblu a sfiorare la serie C persa solo negli ultimi novanta minuti prima dello stop forzato dettato dall'emergenza Covid beffati di un solo punto dal Matelica. Test impegnativo per i ragazzi di mister Naccarella contro una squadra costruita per tentare il salto tra i professionisti. Intanto lunedì, alle ore 18:00, verrà ufficialmente reso noto il calendario del prossimo torneo che partirà il 20 settembre, il 13 invece gara d'andata del primo turno di Coppa Italia con i biancorossi che ospiteranno il Sambuceto.

calderaro2020Nuovo rinforzo in casa biancorossa: Giacomo Calderaro (foto) è ufficialmente un calciatore del Penne. Importantissima conferma quella dell'attaccante pugliese, messosi in luce proprio la passata stagione con la casacca pennese con 4 reti all'attivo e con prestazioni importanti. Classe 1998, Calderaro è un esterno d'attacco, all'occorrenza seconda punta, cresciuto nel settore giovanile del Teramo con la cui maglia ha esordito in C, prima delle esperienze in serie D con Manfredonia ed Avezzano. Le tappe successive in Eccellenza con Montorio 88, Delfino Flacco Porto e Nereto prima dell'approdo a Penne. Un rinforzo di spessore che va a rinfoltire il plotone delle conferme (D'Amico, D'Addazio, Ranalli, Reale, Cacciatore) e va ad aggiungersi ai nuovi arrivati Iannascoli, Prosia e Leone.