Domenica, 19 Maggio 2019 | Login

buonefesteLa Redazione di penne1920.it di concerto con società, staff tecnico e calciatori tutti intende porgere a tutti i tifosi, sportivi e simpatizzanti biancorossi ed alle rispettive famiglie i migliori auguri per un sereno Natale ed un Felice Anno Nuovo! Si ringrazia tutti indistintamente per il supporto e la passione verso i colori biancorossi. Auguri anche a tutti quei tifosi che non sono più tra noi ma che ci guardano dall'alto, nella speranza di poter regalare anche a loro tante emozioni e soddisfazioni!

penneascoliSi ferma a quota undici la serie di gare consecutive senza sconfitte per i biancorossi che ad Alba Adriatica incappano nel quarto ko stagionale al termine di un match in cui a pesare sono una disattenzione difensiva e macroscopici errori sotto porta. Nell'ultimo impegno dell'anno prima della sosta, con il lutto al braccio per la dipartita del caro Rocco Core su di un campo ai limiti della praticabilità, Penne ed Alba Adriatica danno vita ad una gara equilibrata sbloccata dai locali sugli sviluppi di un angolo con Fabrizi che salta indisturbato; al termine della prima frazione clamoroso l'errore di Di Ruocco che a tu per tu col portiere locale calcia incredibilmente a lato. Mancato il pari i biancorossi provano a spingere nella ripresa ma non concretizzano, i locali nel recupero chiudono i giochi con Miani abile a sfruttare una sbavatura difensiva pennese. 

luttoE' con un nodo alla gola e profonda commozione che ci accingiamo a scrivere queste righe; nella giornata di ieri infatti è purtroppo venuto a mancare il caro Rocco Core. Un educatore prima ancora che allenatore, un esempio, un secondo padre per tanti bambini e ragazzi, oggi uomini, vera e propria anima pulsante di quel Penne Calcio a cui tanto ha dato e tanto ha amato. Difficile esprimere in poche righe tutto ciò che Rocco ha rappresentato per l'intera comunità vestina, facile da capire per chi nel corso degli anni lo ha conosciuto potendone carpire già al primo contatto le grandi doti umane che lo hanno reso celebre. Competenza, professionalità, passione ed un'allegria fuori dal comune, tanti ricordi da sempre indelebili nei racconti ricorrenti di chi lo ha conosciuto e che lo terranno sempre in vita nel cuore di tutti. I funerali si terranno nella mattinata di lunedì 24 allo ore 10:30 presso la Chiesa di San Domenico; l'ASD Penne 1920 di concerto con tutto lo staff tecnico ed i calciatori intende stringersi nel cordoglio dei familiari e nel ricordo di una persona unica, nella speranza che da lassù possa continuare a seguire le sorti del biancorosso e di tutti quei ragazzi a cui tanto ha voluto bene e a cui così tanto ha dato. Ciao Rocco!

logo-articleUltimo turno dell'anno prima della sosta natalizia, in campo nel weekend Eccellenza, Under 17 ed Under 15 Regionali con la Juniores ferma il cui torneo riprenderà regolarmente il 7 Gennaio. Trasferta impegnativa per i ragazzi di mister Pavone che domenica alle 14:30 renderanno visita all'Alba Adriatica in un vero e proprio scontro diretto in chiave playoff; mister Pavone potrà contare su tutti gli effettivi a disposizione compreso il nuovo arrivato Raffaele Pagano. Arbitro della contesa il signor Giampietro di Pescara coadiuvato da Mongelli ed Aspite di Chieti. Giro di boa per Under 17 ed Under 15 che chiudono il girone d'andata: sabato alle 15:30 al Colangelo gara da non fallire per l'Under 17 impegnata in casa col Fossacesia, trasferta insidiosa per l'Under 15 che domenica mattina, alle 10:30, sarà ospite della Val di Sangro. Di seguito il programma settimanale.

penneascoliUltima gara dell'anno prima della sosta natalizia per i ragazzi di mister Pavone che domenica renderanno visita all'Alba Adriatica in quello che, classifica alla mano, rappresenta un vero e proprio spareggio playoff. Biancorossi che dopo il ritorno al successo casalingo con lo Spoltore proveranno ad allungare la striscia positiva e soprattutto a proseguire l'ottimo andamento esterno che ha portato in dote ben quattro delle sei vittorie complessive stagionali. 

paganoGran colpo di mercato per il Penne che dopo i ritorni di Reale e Coletta si assicura le prestazioni dell'attaccante Raffaele Pagano (foto) in uscita dall'Agnonese. Attaccante esterno classe 1994 dotato di grande tecnica e senso del gol, Pagano è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Foggia prima di esordire giovanissimo in serie D con le maglie di Valdagno e Sambonifacese. In gruppo già dalla scorsa settimana il calciatore pugliese ha destato subito ottime impressioni e sarà dunque pronto ad esordire domenica in occasione del difficile incontro esterno sul campo dell'Alba Adriatica.

logo-articleIl solito tristemente noto problema campo blocca ancora la Juniores costretta al rinvio del match casalingo con il Sant'Anna valevole per l'ultima di andata prima della sosta natalizia; le abbondanti piogge cadute nelle ore precedenti e durante l'orario di svolgimento del match hanno infatti costretto a disporne il rinvio a data da destinarsi. Il weekend calcistico porta in dote un successo ed una sconfitta nel doppio turno incrociato con il Lanciano 1920: cade l'Under 17 in trasferta (1-3) mentre dilaga l'Under 15 che tra le mura amiche rifila un perentorio 11-1 ai rossoneri proseguendo imperiosamente la marcia verso i vertici della classifica.

1524783809-5011-cacciatoreIl Penne supera in rimonta lo Spoltore nella ripresa e torna al successo interno dopo quattro pareggi infilando l'undicesimo risultato utile consecutivo che proietta i biancorossi ad un solo punto dalla zona playoff. Successo meritato quello del Comunale con i ragazzi di Pavone che hanno condotto il match dall'inizio alla fine subendo gol nell'unico tiro in porta ospite nella prima frazione e sprecando diverse occasioni da rete prima dell'uno-due della ripresa aperto da capitan D'Addazio e chiuso, a cinque minuti dal termine, dal gol di Cacciatore (foto) che precedentemente aveva messo lo zampino sul pari con l'assist risolutore. Brividi nel finale con il palo esterno centrato dagli ospiti ma successo quanto mai meritato in attesa dell'ultima gara dell'anno domenica sul campo dell'Alba Adriatica.

colettaAncora un gradito ritorno in casa biancorossa che, dopo Reale, riabbraccia anche Davide Coletta (foto) rientrato in gruppo dopo la prima parte di stagione in prestito per problemi lavorativi ora risolti. Un ritorno importante quello dell'esterno classe 1998 che andrà a rimpolpare il plotone dei fuoriquota oltre che quello dei pennesi in squadra. Insieme al ritorno di Coletta tuttavia va registrata anche la partenza di bomber Chema Zamora che ha deciso di svincolarsi. A Zamora vanno i ringraziamenti per l'impegno e la professionalità profusi nell'arco della stagione augurando i migliori in bocca al lupo per la prossima avventura calcistica.

logo-articleSecondo turno casalingo consecutivo per i ragazzi di mister Pavone che contro lo Spoltore proveranno a spezzare la "maledizione" del Comunale e tornare al successo casalingo che manca ormai da due mesi. Arbitro dell'incontro sarà il signor Giuseppe Lascaro di Matera coadiuvato da Lombardi di Chieti e Carnevale di Avezzano. Settimana calcistica che partirà sabato con la lanciatissima Under15 di mister Pilone che ospiterà al Colangelo il fanalino di coda Lanciano 1920 nello scontro incrociato che vedrà di converso l'Under17 impegnata in terra frentana in contemporanea. Turno di fondamentale importanza per la Juniores che vuole dare continuità ai sette punti conquistati nelle ultime tre gare ospitando il Sant'Anna lunedi. Di seguito l'intero programma.