Venerdì, 10 Luglio 2020 | Login
previous arrow
next arrow
Slider

penne centenarioDopo cinque turni senza successi provano a sbloccarsi in casa i ragazzi di mister Iodice che, privi degli squalificati D'Alonzo e Filippone, ospiteranno il Nereto del neo-tecnico Nico D'Eugenio domenica al Comunale alle 14:30. Turno importantissimo anche per l'Under 15 ospite sabato della Renato Curi Angolana vice-capolista a caccia di punti vitali per la qualificazione alla fase d'elite. Completano il programma l'Under 17 che sabato ospiterà al Colangelo il River Chieti (16:30) e la Juniores che lunedì alle 17:30 ospita la Bacigalupo Vasto Marina. Di seguito l'intero programma settimanale.

penne2020Due turni casalinghi consecutivi per tornare a correre: i biancorossi, reduci dal pari ad occhiali di Avezzano, chiedono strada al Nereto che domenica scenderà al Comunale con ben sette sconfitte consecutive sul groppone (otto considerando anche quella di Coppa) ma con una grande voglia di voltare pagina e con il nuovo allenatore in panchina. Gara tutt'altro che semplice ma di vitale importanza per provare a centrare quel successo che manca ormai da cinque turni in cui i biancorossi hanno conquistato appena quattro punti.

eccellenzaCastelnuovo senza ostacoli, surclassa la Virtus Cupello ed allunga in vetta in attesa del recupero col Paterno. Si ferma ancora il Lanciano superato e raggiunto al secondo posto dall'Alba Adriatica, irrompe in zona playoff la Torrese; in coda scatto dell'Acqua&Sapone, prosegue le risalita del Pontevomano ora a -2 dalla salvezza. Tra i marcatori Cesario fa doppietta e raggiunge in vetta Miccichè ancora a secco.

penne centenarioGrande prestazione per l'Under 15 biancorossa che nel match del "Colangelo" disputato sabato blocca sul pari (1-1) la corazzata Gladius Pescara. Risultato importantissimo quello dei ragazzi di mister Pilone contro una squadra salita a Penne forte del primo posto in classifica con ben 8 vittorie ed 1 pareggio in 9 gare e con sole 2 reti subite. Buon primo tempo per i biancorossi che sfiorano il vantaggio in un paio di occasioni, con gli ospiti che riescono a trovare il vantaggio al primo vero affondo con Dezio subendo tuttavia il pareggio grazie ad una grandissima rete di Peretti dopo pochi minuti, abile ad infilarsi tra le linee difensive ospiti e trafiggere l'estremo pescarese con un pallonetto perfetto.

635px Logo Atalanta BergamosvgIn programma oggi a Penne un'interessantissima giornata formativa in collaborazione con l'Atalanta Calcio dedicata ai giovani atleti biancorossi con la partecipazione dei genitori. Iniziativa che rientra nell'ambito del recente accordo di collaborazione tra il settore giovanile e pennese e quello della "Dea", tra i settori giovanili più importanti in ambito nazionale ed internazionale. Appuntamento iniziale previsto per le 14:15 presso l'impianto di Contrada Campetto dove vi sarà la presentazione e sarà illustrata la programmazione della giornata che comprenderà attività tecnico/formative tanto per i giovani atleti quanto per tecnici e genitori. Riportiamo di seguito il programma della giornata con invito partecipazione a tutti i genitori ed addetti ai lavori.

dintinodanielTermina con un pareggio a reti bianche il match del "Dei Marsi" di Avezzano tra Angizia Luco e Penne. Risultato specchio fedele di una partita bloccata in cui a vincere sono state la solidità di entrambe le contendenti. Una sola occasione per parte: nel primo tempo D'Amico risponde presente sul colpo di testa di Stornelli, ad inizio ripresa è invece Di Fazio da due passi a sprecare su ottima imbeccata di Daniel D'Intino (fotoautore di una prova estremamente convincente. Per il resto sono state abili le due difese a controllare, su un campo allentato dalle forti piogge, con lo 0-0 che legittima l'equilibrio in campo.

penne centenarioFari puntati sullo scontro del "Dei Marsi" di Avezzano dove domenica i biancorossi affronteranno l'Angizia Luco, ma anche sull'Under 15 impegnata in un importantissimo match casalingo sabato al "Colangelo" contro la Gladius Pescara capolista a punteggio pieno; i biancorossi di mister Pilone hanno infatti una lunghezza di vantaggio dal quinto posto ed all'orizzonte due gare fondamentali, la prima sabato contro la capolista poi in casa della R.Curi Angolana. Completano il programma settimanale l'Under 17 ormai già proiettata alla seconda fase, ospite della Gladius domenica mattina, e la Juniores che lunedì sarà di scena sul campo dell'Acqua e Sapone. Di seguito il programma settimanale.

penne2020Trasferta dura ma ricca di fascino quella che attende i biancorossi domenica allo Stadio "Dei Marsi" di Avezzano sede scelta dall'Angizia Luco per ospitare l'importante sfida valida per la quattordicesima di campionato. Si ripropone così un classico del calcio dilettantistico abruzzese, tra due squadre che si sono a lungo affrontate in Eccellenza ed Interregionale, con i marsicani capaci negli anni ottanta di spingersi fino al professionismo, con ben tre stagioni disputate in C2.

eccellenzaCapolista bloccata dal maltempo, vince il Lanciano che scavalca il Capistrello e si riprende il secondo posto. Conferma in zona playoff per l'Alba Adriatica, ma si avvicina l'Angizia Luco che condanna il Nereto all'ennesima sconfitta che costa la panchina a mister De Feudis. In coda splendida rimonta del Pontevomano che espugna il campo dei Nerostellati e rientra in corsa conquistando il settimo punto nelle ultime tre gare. Tra i marcatori ancora al palo Miccichè, si avvinano Cesario e Miani che vanno in doppia cifra.

penne centenarioUna vittoria e due sconfitte: è questo il bilancio settimanale per le compagini giovanili biancorosse impegnate nei rispettivi campionati di categoria. In una settimana resa ancor più difficile dalle avverse condizioni meteo che hanno pregiudicato il fondo del "Colangelo", la Juniores cede in casa (1-2) ad un ottimo Lanciano: primo tempo senza storie con i frentani sul doppio vantaggio e l'estremo di casa D'Intino costretto agli straordinari; ripresa di tutt'altra pasta giocata ad una sola porta con i biancorossi che hanno stretto d'assalto gli ospiti trovando la rete del 2-1 grazie ad un gran gol di Barlaam. Nel finale decisivi per i rossoneri un salvataggio davanti la linea di un difensore ed una prodezza dell'estremo difensore che negano il pari ai padroni di casa.