Venerdì, 17 Gennaio 2020 | Login
previous arrow
next arrow
Slider

penne2020Brutto tonfo esterno al termine di una prestazione da dimenticare in fretta per i biancorossi, che cadono al Biondi di Lanciano rimediando un secco 0-3. Gara iniziata subito male con una clamorosa disattenzione difensiva che ha regalato il vantaggio ai frentani dopo appena due minuti; sotto i colpi di un Miccichè straripante i rossoneri hanno trovato il raddoppio e, senza rischiare nulla, hanno chiuso i conti a dieci minuti dal termine quando ancora Miccichè ha calato il tris raccogliendo una respinta corta di D'Amico infilando a porta vuota. Archiviata la sconfitta, testa al prossimo match casalingo con l'Alba Adriatica.

logo-articleOcchi puntati sulla gara di domenica del "Biondi" di Lanciano in cui i biancorossi proveranno a riportare a casa un successo di prestigio per dare continuità ai tre risultati utili consecutivi. Settimana importante anche per le compagini del settore giovanile: anticipa a sabato l'Under 17 che, reduce dal roboante 5-1 di Francavilla, cerca conferme sul terreno del "Colangelo" alle 15:00 contro la Gladius Pescara. Sempre contro la Gladius, ma a campi invertiti, scontro al vertice per l'Under 15 ospite dei pescaresi domenica alle 10:30. Chiude il weekend la Juniores che dopo il largo successo sul Casalbordino proverà a sfruttare di nuovo il fattore campo lunedi alle 17:30 contro il River Chieti. Di seguito l'intero programma settimanale.

penne2020Una trasferta piena di fascino e ricordi quella in programma domenica al "Guido Biondi" di Lanciano. Due società accomunate da cento anni di storia che, seppur con destini diametralmente opposti nell'ultimo ventennio col Lanciano che ha conosciuto persino la ribalta della serie B, rievoca sfide epiche e tanti ex in campo da ambo le parti. Dagli incontri agli albori, alle sfide nell'Interregionale degli anni '80 da cui i frentani salirono tra i professionisti anche grazie all'apporto dei "pennesi" Di Luzio e Macrini. Si attende insomma una sfida emozionante tra due squadre appaiate in classifica e con un buon afflusso di pubblico, con i tifosi pennesi che per l'occasione stanno organizzando un pullman.

daniello1"Buongiorno a tutti,
nella giornata di domenica di rientro a casa al termine della gara interna con la RC Angolana sono stato coinvolto, mio malgrado, in un brutto incidente che ha reso necessario un intervento egregiamente effettuato dal Dottor Palmieri al quale vanno i miei più sentiti ringraziamenti. Volevo approfittare altresì per ringraziare allo stesso modo tutta la Società dell'ASD Penne 1920, squadra e staff che mi hanno mostrato grande vicinanza.
Ringrazio ovviamente anche tutti gli amici per le tante telefonate ed i messaggi che mi sono arrivati, scusandomi se non sono riuscito a rispondere a tutti. 
Infine, un ringraziamento particolare al Presidente per la sua grande disponibilità dimostrata."

                                                                                                                                      
                                                                                                                                          Francesco D'Aniello

logo-articleSettimana da incorniciare per i colori biancorossi: alla vittoria della prima squadra contro la RC Angolana infatti, rispondono le compagini del settore giovanile che chiudono il weekend trionfale con successi roboanti. La Juniores d'Elite rifila un tennistico 6-0 al Casalbordino (3 Di Fazio, 2 Colangeli, Barlaam) ottenendo il primo successo dopo il pari all'esordio, mentre l'Under 17 passeggia a Francavilla vincendo 5-1 (2 Marzola, Core, Squartecchia, Cutilli). Prosegue a gonfie vele anche la marcia dell'Under 15 che supera con un secco 2-0 la D'Annunzio Pescara (Iezzi, Peretti) proseguendo la marcia in vetta a punteggio pieno dopo il tris rifilato al Fossacesia all'esordio.

testiandreaTerzo successo stagionale per i biancorossi che fanno il pieno di vittorie casalinghe superando nella ripresa un'ostica Renato Curi Angolana sempre in partita fino al vantaggio pennese. Gara tutt'altro che esaltante quella andata in scena al Comunale, con un primo tempo piatto ed una ripresa ravvivata dall'ingresso in campo di Andrea Testi (foto) autore dei due assist decisivi per la seconda doppietta stagionale di Luciano Leccese. Penne che spreca nella prima frazione il vantaggio con Pollino, ma nella ripresa viene fuori nel momento decisivo: il vantaggio di Leccese è propiziato dalla caparbia azione di Testi che sradica palla ad un avversario ed appoggia sul secondo palo per "El Tractor" che deve solo depositare in rete. Di pregevole fattura anche il raddoppio: verticalizzazione dell'attaccante romano sempre per Leccese che supera la difesa ospite e deposita in rete il pallone che chiude il match.

logo-articleSmaltita la delusione per la vittoria sfumata al fotofinish a Pescara si torna di nuovo in campo domenica per la quinta giornata del campionato di Eccellenza. I biancorossi, privi di Cacciatore appiedato per due giornate dal Giudice Sportivo dopo l'espulsione di mercoledì, ospiteranno la giovane Renato Curi Angolana in un sentito match in cui cercheranno il pronto riscatto. Weekend calcistico che vedrà il suo avvio sabato alle 17:30 con l'Under 15 in cerca del bis dopo l'exploit di Fossacesia all'esordio che ospiterà la D'Annunzio Pescara. Under 17 in campo alle 17:30 sul campo del Francavilla. A chiudere i giochi lunedì esordio casalingo al Colangelo per la Juniores opposta al Casalbordino. Di seguito l'intero programma settimanale.

lucao1Con un finale di gara incredibile, il Penne torna da Pescara con un punto e tanti rimpianti al termine di un match strano ed indirizzato dalla frettolosa espulsione di Cacciatore al 25' che, dopo aver subito un vistoso fallo non sanzionato dal direttore di gara che l'ha costretto alle cure sanitarie, si è visto sventolare il cartellino rosso dalla signora Gagliardi di San Benedetto del Tronto la cui conduzione ha lasciato fortemente a desiderare, costringendo i biancorossi all'inferiorità numerica per oltre un'ora. Penne che aveva approcciato bene la gara ma la solita amnesia regalava il vantaggio ai locali con la successiva tegola dell'espulsione qualche minuto dopo; malgrado l'inferiorità numerica i biancorossi premevano, i locali pensavano solo a difendersi e tra l'85' e l'88' arrivava il sorpasso col primo gol italiano di Lucao (foto) ed un capolavoro balistico di D'Alonzo. Nel recupero la doccia gelata con la Flacco che pareggiava con un colpo di testa di Albanese sugli sviluppi di un corner.

penne2020Neppure il tempo di gustarsi l'entusiasmante successo di domenica con la Torrese che i biancorossi sono già al lavoro per preparare la seconda trasferta stagionale, in programma al "San Marco" di Pescara domani mercoledì 25 alle ore 15:00 per il turno infrasettimanale valido quale quarta giornata di campionato sul campo de Il Delfino Flacco Porto. Trasferta notoriamente insidiosa quella pescarese, dove i portuali hanno da sempre dato il meglio, ed a cui sui presentano con il morale a mille malgrado il pareggio subito solo negli ultimi minuti a Nereto.

logo-articleUna vittoria, un pareggio ed una sconfitta: questo il bilancio del primo weekend calcistico stagionale per le compagini giovanili biancorosse impegnate nei massimi campionati di categoria. Buon punto per la Juniores d'Elite che impatta sul campo della Virtus Cupello (1-1) con Di Fazio autore del gol del vantaggio pareggiato sul finire della prima frazione dai cupellesi. L'unica vittoria settimanale è dell'Under 15 che espugna con autorità il campo del Fossacesia: 3-0 il risultato finale griffato dalle reti di Peretti (doppietta) e Pasta. Nulla da fare invece per l'Under 17 che nella ripresa cede il passo alla D'Annunzio Pescara che espugna il Comunale col punteggio di 0-2.