Venerdì, 17 Gennaio 2020 | Login
previous arrow
next arrow
Slider

grandeIl primo gol in Eccellenza del giovanissimo locale Francesco Grande (foto) classe 2003, regala ai biancorossi un successo meritatissimo, al cospetto di una Torrese dalle grandi firme, costruita per vincere con un organico di categoria superiore. Biancorossi che soffrono l'intraprendenza ospite nella prima mezz'ora, poi la solita perla di Cacciatore su punizione sblocca il risultato. Nella ripresa il Penne spinge e sfiora il raddoppio con Cacciatore e D'Intino, la Torrese butta nella mischia l'ex Rodia il quale, appena entrato, al 20' brucia in velocità la difesa pennese e pareggia senza esultare in segno di rispetto per i suoi ex tifosi. Subìto il pari il Penne ricomincia a spingere e prima si vede negare un rigore sacrosanto su Cacciatore, poi a cinque minuti dal termine trova il meritato vantaggio con Grande sfiorando anche il tris nel finale con Leccese. Un successo che riscatta l'opaca prestazione di Cupello, mercoledì si torna già in campo a Pescara nell'infrasettimanale in casa del Delfino Flacco Porto.

logo-articleRipartono ufficialmente i massimi campionati regionali delle varie categorie giovanili che vedranno impegnate le compagini biancorosse nel corso del weekend lungo che avrà inizio sabato pomeriggio con il match dell'Under 17 tra le mura amiche del Colangelo per concludersi lunedì con la gara della Juniores d'Elite. Fari puntati sul match-clou di Eccellenza in programma domenica alle 15:00 al Nuovo Comunale con la prima squadra di mister Iodice che affronterà in casa la Torrese, una delle principali favorite al salto di categoria. Sabato in programma due incontri alle 15:30: l'Under 17 ospita in casa i pescaresi della D'Annunzio mentre l'Under 15 allo stesso orario saranno di scena a Fossacesia. A chiudere il programma la Juniores d'Elite che lunedi alle 15:00 renderà visita alla Virtus Cupello. Di seguito l'intero programma settimanale.

torrese penneTerza giornata di campionato e secondo turno interno per i biancorossi che, dopo la sconfitta di misura patita sul campo della Virtus Cupello, ospiteranno domenica con calcio d'inizio alle ore 15:00 la corazzata Torrese in uno dei match-clou di giornata. Turno interessantissimo quello che vede affrontarsi l'undici di mister Iodice contro i teramani; una gara durissima vista la rosa a disposizione degli ospiti, resa ancor più difficile dalla situazione contingente di una Torrese che ha racimolato un punto all'esordio e che domenica ha chiuso sotto 0-1 il match sospeso ad una manciata di minuti dalla fine contro il Nereto.

logo-articleCon la presentazione dei calendari arrivata nel pomeriggio di lunedì, si alza finalmente il sipario sui massimi campionati giovanili abruzzesi. Si parte subito nel corso del prossimo weekend per le compagini biancorosse Juniores, Allievi Under17 ed Allievi Under15 che, per il secondo anno consecutivo, prenderanno parte ai rispettivi tornei regionali. Avvio casalingo per l'Under 17 che sfiderà la D'Annunzio Pescara, trasferte per Juniores d'Elite sul campo della Virtus Cupello e per l'Under 15 di scena a Fossacesia.

eccellenzaCastelnuovo e Capistrello a punteggio pieno, Nereto fermato solo da un infortuno arbitrale attende il recupero dei 14 minuti del match con la Torrese. In coda restano ferme al palo solo Spoltore e Paterno mentre il Lanciano conquista la prima vittoria stagionale insieme a Virtus Cupello, Il Delfino Flacco Porto, Bacigalupo Vasto Marina e Nerostellati. Doppietta per l'angolano Cellucci che raggiunge in vetta alla classifica marcatori Leccese ed altri sei calciatori.

penne2020Brutta sconfitta esterna per i biancorossi che cedono di misura sul campo di una Virtus Cupello che vince con merito al termine di una gara disputata con grande intensità. Primo tempo difficile per i ragazzi di Iodice che dopo la fase di studio iniziale iniziano a soffire i ritmi dei cupellesi che sfiorano il vantaggio con Troiano e Felice. Ad avvio ripresa il gol che decide il match sugli sviluppi di un corner che trova la difesa pennese impreparata; quasi impalpabile la reazione biancorossa con Calderaro che non impensierisce l'estremo di casa mentre nel finale non porta a nulla il tentativo di forcing con i locali che difendono con ordine e portano a casa i primi tre punti stagionali.

logo-articleArchiviato il largo successo dell'esordio casalingo con il Paterno, i biancorossi si preparano ad affrontare la Prima trasferta stagionale in campionato in casa del temibile Virtus Cupello reduce dalla sconfitta di Nereto all'esordio. Il match in terra vastese sarà un primo importantissimo banco di prova per i ragazzi di mister Iodice che dovranno sudare per riportare a casa un risultato positivo in attesa del match casalingo con la corazzata Torrese.

eccellenzaCrolla il Lanciano nel big-match di Castelnuovo, pari per la Torrese sul campo dell'Angizia Luco. Due i colpi esterni di giornata: il Sambuceto espugna Raiano superando i Nerostellati, l'Alba Adriatica sbanca Vasto Marina. Sono complessivamente quattro i pareggi di giornata, una sola gara chiusa a reti bianche (Pontevomano-Angolana), venti le reti totali segnate, unica doppietta quella del biancorosso Leccese.

lecceseInizia nel migliore dei modi il campionato per i biancorossi che all'esordio liquidano tra le mura amiche il giovanissimo Paterno con un netto 5-1. Pratica archiviata già nella prima frazione chiusa sul 4-0 grazie alla doppietta di Leccese (foto) che apre e chiude le marcature, nel mezzo il gran gol di Cacciatore che infila con una gran botta al volo su assist di Calderaro e quello di Pollino che anticipa l'estremo ospite su ottima imbeccata del giovanissimo Grande (2003). Nella ripresa cala la pressione pennese, il Paterno sigla il gol della bandiera con Della Rocca mentre nel finale arriva lo splendido gol che chiude la contesa con un delizioso pallonetto del neoentrato Coletta.

penne2020

Smaltita la delusione per la prematura eliminazione nel prologo del doppio turno di Coppa Italia, si comincia finalmente a fare sul serio con l'avvio ufficiale del prossimo campionato di Eccellenza 2019/20 in programma domenica 8 settembre. Esordio casalingo per i biancorossi che affronteranno il rinnovato Paterno, squadra giovane e decisamente ridimensionata negli obiettivi rispetto alle ultime stagioni trascorse.

Sarà la classica sfida dell'ex per mister Fabio Iodice che sulla panchina marsicana ha ottenuto risultati importanti, sfiorando in due occasioni la promozione in serie D al termine di stagioni entusiasmanti.