Venerdì, 17 Gennaio 2020 | Login
previous arrow
next arrow
Slider

penne centenarioIn campo solo la prima squadra di mister Iodice in questo weekend calcistico alla vigilia dell'Epifania, ulteriore turno di stop per le compagini Juniores, Under 17 ed Under 15 che ripartono dalla prossima con la seconda fase dei rispettivi tornei. In Eccellenza sarà dunque la Virtus Cupello l'avversario dei biancorossi domenica al Comunale alle 14:30, a dirigere l'incontro sarà il signor Davide Sciubba della sezione di Pescara coadiuvato da Annalisa Giampietro di Pescara e Federico Zugaro de L'Aquila.

Ancora una settimana di stop dunque per le compagini giovanili: la Juniores ripartirà con il girone di ritorno della fase d'elite affrontando la Virtus Cupello. I biancorossi hanno chiuso l'andata al nono posto in classifica causa andamento piuttosto incostante che vede ad oggi i ragazzi di mister Silano girare a quota 17 punti. Una posizione di classifica decisamente tranquilla, ma che può essere migliorata nel girone di ritorno visto il buon organico a disposizione.

Per quanto concerne invece i tornei Under 17 ed Under 15 si entra finalmente nella seconda fase con obiettivi diametralmente opposti: la salvezza per l'Under 17 che non ha centrato la qualificazione alla fase d'elite, mentre al contrario l'Under 15 che ha centrato l'obiettivo sarà impegnata nel durissimo girone d'elite con l'obiettivo di provare a togliersi delle soddisfazioni malgrado il "gap" con gli avversari causato soprattutto dalle strutture sempre più precarie a disposizione.

L'Under 17 proverà comunque a farsi valere nella fase "Coppa Abruzzo": inseriti nel girone B i biancorossi torneranno ad incrociare Francavilla, D'Annunzio Pescara ed Acqua&Sapone già affrontate nella prima fase, cui andranno ad aggiungersi Virtus Ortona, Val di Sangro, Atessa Mario Tano e Lanciano, provenienti dal girone D; la prima classifica andrà ad incrociare la prima del girone A a fine torneo per la conquista della Coppa Abruzzo, le ultime due classificate invece retrocederanno nel torneo Provinciale. La rosa dei biancorossi sembra attrezzata per fare bene in questa seconda fase, guai tuttavia a far calare la tensione per un torneo che storicamente regala sempre sorprese nella seconda parte. Esordio esterno per i ragazzi di mister Silano che saranno impegnati sul campo del Francavilla già battuto, sia all'andata che al ritorno, nella prima fase. Nell'altro girone (A) quello aquilano/teramano le squadre impegnate saranno invece Virtus Pratola, Alba Adriatica, Cologna, Olympia Cedas Sulmona, Universal Roseto, Silvi, Curi Pescara e Celano.

Girone di lusso invece per l'Under 15 che, come già detto, dopo aver chiuso la prima fase del torneo al quarto posto ha centrato la qualificazione alla fase d'elite che mette in palio il titolo regionale: Gladius Pescara, D'Annunzio Pescara e Renato Curi Angolana sono le "compagne" già affrontate nella prima fase, dal girone D arrivano invece Bacigalupo Vasto Marina, Virtus Ortona, Virtus Vasto ed Aquilotti San Salvo. Esordio casalingo per i biancorossi che sabato 11 gennaio ospiteranno al Colangelo gli Aquilotti San Salvo; il regolamento del torneo prevede la qualificazione alle fasi finali delle prime due classificate che si affronteranno in semifinale (andata e ritorno) e finalissima in campo neutro incrociandosi contro le prime due classificate del girone A che comprende Amiternina Scoppito, Cologna, Il Delfino Flacco Porto, Universal Roseto, Valle del Vomano, Gran Sasso Calcio, Pineto e Curi.