Domenica, 27 Settembre 2020 | Login
previous arrow
next arrow
Slider

Non si ferma la marcia della Juniores che a Pescara infila il terzo successo in altrettante gare travolgendo 5-1 la Gladius. Gara senza storia quella andata in scena sul campo di Rancitelli con i biancorossi che chiudono la prima frazione sul doppio vantaggio grazie alle reti di Di Federico e Di Girolamo; nella ripresa il Penne prende il largo grazie ad altre due reti di Di Girolamo e quella di Mattia Cervoni (98) che bissa i gol già realizzati con gli Allievi. La cinquina finale sancisce un risultato che da un segnale forte riguardo le ambizioni dei biancorossi per il ritorno immediato nella categoria d'elite.